Archive for ‘Massimo Calearo’

lunedì 2 aprile 2012

Massimo Calearo, gli insulti contro di me hanno passato il limite

”Da due giorni vengo bersagliato da insulti e false insinuazioni, apostrofato in vari modi, definito addirittura ”persona orrenda’, altri ancora incitano al linciaggio, al boicottaggio nei confronti miei e della mia azienda. A questo punto si va a toccare la mia persona, la mia famiglia, il mio lavoro. Non lo ritengo giusto”. Massimo Calearo Ciman, deputato di Popolo e territorio, affida a una nota il chiarimento definitivo delle dichiarazioni rilasciate alla Zanzara su Radio 24 lo scorso giovedi’ 29 marzo.

read more »

domenica 1 aprile 2012

Le parole di Calearo non hanno suscitato solo indignazione fine a se stessa. C’è anche chi, è passato ai fatti, denunciando il parlamentare

Le parole di Calearo non hanno suscitato solo indignazione fine a se stessa. C’è anche chi, come Lidia Mazzola, è passata ai fatti, denunciando il parlamentare al commissariato di Spinaceto. “La sottoscritta Lidia Mazzola” si legge nella denuncia, ” rileva nelle dichiarazioni di Calearo Massimo i seguenti reati: 1. Vilipendio della Repubblica e delle Istituzioni costituzionali a norma dell’art. 290 c.p. per aver manifestato aperto disprezzo delle funzioni del Parlamento della Repubblica. 2. Indebita percezione di erogazioni a danno dello Stato ai sensi dell’art. 316 ter C.P. con rilievo delle circostanze aggravanti di cui all’319-bis. 3. Abuso d’ufficio ai sensi dell’art. 323 c.p.

http://www.leggo.it/articolo.php?id=173844&sez=NEWS

read more »

domenica 1 aprile 2012

Calearo: «Basta, adesso mi dimetto» Il «Responsabile» cambia versione: «Assente dal Parlamento per sare vicino a mia moglie malata». Sulle dimissioni sparisce la paura castrista: «Adesso lascio»

(TMNews) – “Schifato” dalla classe politica, Massimo Calearo, ha annunciato le sue dimissioni dal Parlamento. Il deputato, entrato in Parlamento nelle liste del Pd poi passato all’Api di Rutelli e approdato infine tra i Responsabili di Scilipoti, travolto dalla polemiche e dai Tweet per il suo manifesto sull’assenteismo parlamentare e il mutuo da pagare, ha annunciato oggi sul Fatto quotidiano l’intenzione di lasciare lo scranno di Montecitorio: “Basta insulti, mi dimetto. Non sono mai stato di sinistra”.

read more »

domenica 1 aprile 2012

Altra pillola di Massimo Calearo: “La mia Porsche è targata slovacca…”

Sempre a la Zanzara (Radio24) “La mia Porsche è targata slovacca, l’ho comprata lì perché ho un’attività in quel Paese con 250 dipendenti. E poi in Slovacchia si possono scaricare tutte le spese per la vettura. In Italia no”.

Fonte: http://milocca.wordpress.com

Walter Veltroni: “Calearo è persona orrenda… quando lo abbiamo candidato sembrava diverso…”
Calearo: “Dall’inizio dell’anno alla Camera dei Deputati ci sono andato solo tre volte …Con lo stipendio da parlamentare pago il mutuo della casa che ho comprato … sono 12mila euro al mese di mutuo”
Massimo Calearo: “Due gay che si baciano fanno schifo”
Seguici su twitter
sabato 31 marzo 2012

Walter Veltroni: “Calearo è persona orrenda… quando lo abbiamo candidato sembrava diverso…”

Walter Veltroni interviene via twitter sulla polemica scatenata dalle affermazioni, ieri durante una trasmissione radiofonica, da Massimo Calearo. «Vedo solo ora che mi si chiede di scusarmi per la candidatura di Calearo. Calearo ha mostrato di essere una persona orrenda», scrive nel primo tweet Veltroni, che candidò Calearo capolista in Veneto quando era leader del Pd alle politiche del 2008. Ieri Calearo ha detto di essere intenzionato a non metter più piede a Montecitorio, un luogo che considera inutile. Eppure, l’imprenditore veneto non intende dimettersi e ha spiegato che il suo stipendio da deputato lo usa per pagare un mutuo. Parole che hanno scatenato un’ondata di indignazione proprio su twitter.

read more »

venerdì 30 marzo 2012

Calearo: “Dall’inizio dell’anno alla Camera dei Deputati ci sono andato solo tre volte …Con lo stipendio da parlamentare pago il mutuo della casa che ho comprato … sono 12mila euro al mese di mutuo”

Calearo a la Zanzara, Radio 24: “Dall’inizio dell’anno alla Camera dei Deputati ci sono andato solo tre volte … rimango a casa a fare l’imprenditore, invece che andare a premere un pulsante. Non serve a niente. Anzi, credo che da questo momento fino alla fine della legislatura non ci andrò più

read more »

venerdì 30 marzo 2012

Massimo Calearo: “Due gay che si baciano fanno schifo”

“Due gay che si baciano? Mi fa schifo, lo facciano a casa loro. Mi giro dall’altra parte. Io sono normale e mi piacciono le donne”. Così  Massimo Calearo, deputato di Popolo e Territorio ex Pd e Api, alla Zanzara su Radio 24. “I gay hanno altri gusti- dice ancora Calearo- io ho i miei normali e mi tengo i miei. Il matrimonio? Per carita’, no…”.

Santolini UDC: “Orientamenti sessuali? Omosessualità e pedofilia”
Udine, il presidente della Provincia (Lega) «I gay non sono friulani tipici»
Romano La Russa a La Zanzara:”I gay sono malati ma possono curarsi”
Domenico Scilipoti a Pontifex risponde alle domande sull’omosessualità: “…non è possibile fare nulla in termini di guarigione…”
Gay, Lupi: «Decisione del Parlamento Europeo? Un attacco alla famiglia»
Carlo Casini, eurodeputato Ppe “Se tutti fossero gay sarebbe una bomba atomica”
Radio Padania Libera sui matromini gay, un programmino per arrivare piano piano a sostituire la maggior parte delle popolazioni europee
Vendola sui gay: In piattaforma centrosinistra non ci sono nozze. Riconoscere unioni civili, da noi standard da repubblica islamica
Alfano: sinistra al governo? Matrimoni gay e coppie fatto
Formigoni su Twitter perde le staffe per i Gay a Palazzo Lombardia
 
Walter Veltroni: “Calearo è persona orrenda… quando lo abbiamo candidato sembrava diverso…”
Calearo: “Dall’inizio dell’anno alla Camera dei Deputati ci sono andato solo tre volte …Con lo stipendio da parlamentare pago il mutuo della casa che ho comprato … sono 12mila euro al mese di mutuo”
Altra pillola di Massimo Calearo: “La mia Porsche è targata slovacca…”
 
Seguici su twitter
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: