Archive for ‘Paolo Villaggio’

domenica 12 luglio 2015

Paolo Villaggio: “la Grecia? Una situazione fantozziana”

video di La7 Attualità

read more »

venerdì 24 aprile 2015

Villaggio su strage migranti: “Ha ragione Salvini, bisogna aiutarli in Africa, al Papa dei migranti non frega un cazzo”


video di Audio e video da La Zanzara (unofficial)

Il mitico comico genovese Paolo Villaggio intervistato ieri a La Zanzara in onda su Radio24, a proposito della tragedia di domenica scorsa.

Gli immigrati? E’ un problema gravissimo ha ragione Salvini, la soluzione è solo dargli da mangiare in Africa. Le navi non servono a niente”.

read more »

venerdì 17 ottobre 2014

Paolo Villaggio contro gli “angeli del fango”  ‘È colpa anche vostra’

video di Анастасия Потапенко

Paolo Villaggio a Servizio Pubblico  Mi sembra esagerato dare la colpa solo a Grillo. Sono tante le colpe, ma anche degli angeli del fango, non solo dei politici. La colpa è di chi ha lasciato andare avanti la cosa in quel modo. Dire bisogna rimboccarsi le maniche è una frase fatta. Certo, ma bisognava farlo prima. E’ facile fare gli eroi del fango.

read more »

giovedì 1 maggio 2014

Villaggio “La banana di Alves? Finto buonismo. La cultura africana è inferiore”

video di Gli Intoccabili

Paolo Villaggio a proposito di Dani Alves, che durante la partita Villareal-Barcellona ha mangiato una banana arrivata in campo dando vita a un vero tormentone, prende le distanze da quella che definisce ipocrisia.

Così durante il Tg zero su Radio Capital condotto da Vittorio Zucconi ed Edoardo Buffoni: “In questo momento  tutte le prime pagine di tutti i quotidiani del mondo hanno la foto della mitica banana come una rivoluzione antirazzista. Ma questa è ipocrisia. Noi fingiamo di essere buoni e di non essere razzisti. Quella africana è una cultura inferiore. Non è il colore della pelle, ma è proprio la differenza culturale. Quello che ha morso la banana in campo lo ha fatto per fame”.

read more »

martedì 28 maggio 2013

Villaggio: “Kyenge? Io la chiamo negra”

Paolo Villaggio, a La Zanzara su Radio 24 la trasmissione condotta da Giuseppe Cruciani e David Parenzo non è di certo tenero contro il ministro più discusso di questo inizio di governo Letta, la titolare dell’Integrazione, Cécile Kyenge:

“Io la chiamo negra. Altrimenti come vuoi chiamarli? Non è un termine oltraggioso, è la solita ipocrisia”.

read more »

venerdì 12 aprile 2013

Quirinale, Villaggio: “La Bonino è brutta, ci vorrebbe Penelope Cruz”

Ospite della trasmissione “Un Giorno da Pecora” in onda su radio 2, condotta da Claudio Sabelli Fioretti e Giorgio Lauro, è Paolo Villaggio insieme a Giorgia Meloni di Fratelli d’Italia.

Si inizia a parlare dei possibili candidati al Quirinale, e questo è quanto afferma Paolo Villaggio: La Bonino presidente della Repubblica? No, è bruttina”.

Ma questo che c’entra? “Bé, è una figura che deve anche rappresentare il Paese”.

read more »

sabato 26 gennaio 2013

Villaggio “L’omosessualità? È un’anomalia genetica”

Audio

L’attore Paolo Villaggio ospite nella puntata del 24 gennaio de “La Zanzara” ai microfoni di Radio 24

“Si tratta di una deviazione non desiderata e La Russa dovrebbe sapere che l’ omosessualità non è una scelta ma ci si nasce”

“Quando La Russa dice che i figli di coppie gay diventano omosessuali è abominevole perché i figli di coppie gay non corrono alcun rischio. È un retaggio terribile del cristianesimo impietoso che li bruciava vivi”.

read more »

domenica 4 novembre 2012

Paolo Villaggio: “Se gli Usa ci invidiano gli Schettino e i Fiorito”

Paolo Villaggio, sul Fatto Quotidiano:

“In fondo c’ha fatto un complimento, in realtà ha detto: “Vedete che la politica assistenziale di un grande paese come l’Italia da quarta potenza economica del pianeta è diventata il terz’ultimo in Europa, ma primo al mondo per corruzione, per furti paradossali, ladri indignati anche se trovati con le mani nel sacco, ma soprattutto con una malavita spietata che controlla la politica della nostra magnifica Penisola”.

read more »

martedì 16 ottobre 2012

Paolo Villaggio: “I giovani s’incazzano quando noi li chiamiamo con disprezzo “bamboccioni” e hanno ragione”

Paolo Villaggio: “I giovani s’incazzano quando noi li chiamiamo con disprezzo “bamboccioni” e hanno ragione, così non li aiutiamo in questo momento difficile, però questi “bambini” fino a 35 o addirittura 40 anni vivono in casa della mamma, immobili anche perché “come fa le lasagne mia mamma non c’è nessuno in questo Paese che tutto il mondo ci invidia”. Dicono in giro che la colpa di tutto è delle nostre generazioni, che Napoli è sepolta nella monnezza, che ci sono frane a destra e a manca, che i politici ruban tutto, che ormai in Italia comandano la mafia, la camorra, la ‘ndrangheta ora anche al Nord.

read more »

domenica 2 settembre 2012

Villaggio : «Le Paralimpiadi fanno tristezza, esaltano le disgrazie»

«La paralimpiadi di Londra fanno molta tristezza, non sono entusiasmanti, sono la rappresentazione di alcune disgrazie e non si dovrebbero fare perché sembra una specie di riconoscenza o di esaltazione della disgrazia». Lo dice l’attore Paolo Villaggio a La Zanzara su Radio 24. «Non fa ridere una partita di pallacanestro di gente seduta in sedia a rotelle – dice ancora Villaggio a Radio 24 – io non le guardo, fa tristezza vedere gente che si trascina sulla sedia con arti artificiali. Mi sembra un po’ fastidioso, non è divertente».

read more »

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: