Archive for ‘Enrico Mentana’

mercoledì 7 maggio 2014

Daspo a Genny a Carogna, Mentana contro Alfano: “Ti ricordi quando tu protestavi a Milano?”


video di tgla7

Enrico Mentana sulla gestione della finale Coppa Italia, con gli incidenti di Roma prima di Napoli-Fiorentina, lancia una stoccata al ministro dell’Interno.

Mentana “Grasso e Renzi presenti a rappresentare uno Stato mai così platealmente umiliato”

‘A Carogna for president’ Marco Travaglio, Il Fatto Quotidiano del 5 Maggio 2014

Saviano: “Genny la Carogna è la comoda scorciatoia, ma sono altri i responsabili dei disastri degli ultrà. Uno tra tutti Giancarlo Abete”

read more »

lunedì 5 maggio 2014

Mentana “Grasso e Renzi presenti a rappresentare uno Stato mai così platealmente umiliato”

(2)_Enrico_Mentana_(pagina_ufficiale,_bis)_-_2014-05-05_12.11.23

Clicca per ingrandire

Quindi, ricapitoliamo: dopo una vera e propria sparatoria fuori dallo stadio, la finale di Coppa Italia si è giocata solo dopo che le autorità di sicurezza sono andate a chiedere l’ok – sotto gli occhi di sessantamila persone – a tale Genny ‘a carogna, capo degli ultras del Napoli, che indossava una maglietta con la scritta “Speziale libero”.

‘A Carogna for president’ Marco Travaglio, Il Fatto Quotidiano del 5 Maggio 2014

Saviano: “Genny la Carogna è la comoda scorciatoia, ma sono altri i responsabili dei disastri degli ultrà. Uno tra tutti Giancarlo Abete”

 

read more »

domenica 20 aprile 2014

Grillo intervistato da Mentana a Bersaglio Mobile – 21/03/14

video di Massimo Samuel Di Vito

read more »

lunedì 14 aprile 2014

Letta “notizia inventata dal tgla7” Mentana “mi dimetto se trova una notizia inventata”

Guarda il video:; Mentana “se lo dimostra mi dimetto da direttore”

Ha risposto sdegnato Enrico Letta, dicendo che non era vero, come del resto si faceva capire nel servizio. Accusando il telegiornale che dirigo di aver inventato più volte notizie che lo riguardano. La correttezza del nostro lavoro è il nostro pane. Senza un riconoscimento della nostra correttezza non potremmo andare avanti. Quindi sfidiamo pubblicamente l’onorevole Letta a trovare entro un mese da oggi una volta sola in cui questo telegiornale ha inventato una notizia. Se la trova, lo dico già da oggi, mi dimetterò da direttore di questo telegiornale. Spero che se invece non la troverà penserà lui a come fare fede alla mancata parola.

mentana-lettaIl conduttore e direttore del Tg di La7 replica così all’ex-presidente del consiglio Enrico Letta su facebook:

read more »

giovedì 21 novembre 2013

Mentana “con violenze e assalti alle sedi di partito non si serve degnamente nessuna causa democratica”

mentana violenze notav
Nel tg ho detto una cosa che qui riaffermo: con violenze come quelle di stasera e assalti alle sedi di partito non si serve degnamente nessuna causa democratica, e tanto meno quella NoTav. Non credo proprio che la gente che in val di Susa si batte contro la linea merci veloce si senta rappresentata dai violenti di stasera

read more »

martedì 24 settembre 2013

Mentana su vittoria Frau Merkel “Siamo noi che con Prodi, Berlusconi, Monti o Letta non riusciamo a farci valere”

Enrico Mentana

Frau Merkel non assomiglia certo a Biancaneve, se non per il fatto ormai evidente che tutti quelli che le stanno intorno, politici tedeschi ed europei, al suo confronto sono dei nani. Conservatori, popolari, progressisti e di sinistra, ma sempre nani.

Oggi più che mai il nostro mondo è guidato da una donna. Fa gli interessi della Germania? E di chi li dovrebbe fare? Sono i tedeschi che la votano. Siamo noi che – con Prodi, Berlusconi, Monti o Letta – non riusciamo a farci valere. L’attuale premier solo due settimane fa, al G20 in Russia, esultava: “L’Italia non è più dietro la lavagna”. Ma rischia di tornarci.

read more »

mercoledì 18 settembre 2013

Mentana: “La giustizia a orologeria non esiste”

Enrico Mentana

Enrico Mentana

La giustizia a orologeria non esiste, se no bisognerebbe rincorrere col martello l’orologiaio che ha fissato sul giorno di oggi la lancetta della sentenza finale sul Lodo Mondadori. Tutti a consigliare a Berlusconi il rispetto dei giudici, l’accettazione delle sentenze, la serenità, e poi porprio alla vigilia del voto in Giunta sulla sua decadenza, zac, gli capita tra capo e collo la condanna a risarcire la Cir. Che poi, se c’è una cosa che il Cavaliere non ha mai sopportato è di intaccare il patrimonio, per di più a favore del suo arcinemico De Benedetti. Fossi un falco del Pdl, o un fan della crisi di governo, brinderei a champagne…

Quando De Benedetti diceva: “Berlusconi, che è una persona che ha fatto bene all’Italia”

De Benedetti: “Da Berlusconi corruzione del millennio”

read more »

lunedì 16 settembre 2013

Costa Concordia, Mentana e quel “gonzo” di Saviano

Enrico Mentana, dalla sua pagina Facebook a riguardo della Costa Concordia

Vediamo chi sarà il primo gonzo, politico o giornalista, a usare la Costa Concordia come metafora, per frasi geniali tipo “ora raddrizziamo la nave Italia”

Enrico Mentana (pagina ufficiale, bis) - 2013-09-16_14.57.02

read more »

domenica 15 settembre 2013

Mentana su paura emorragia di voti pro Berlusconi “è soprattutto una prova di debolezza”

mentana voto palese

read more »

venerdì 13 settembre 2013

Mentana “È esplosa la grande paura del Pd”

mentana grande paura

read more »

giovedì 12 settembre 2013

Mentana “10 anni fa, piazze piene per l’Iraq. Oggi, per la Siria, solo San Pietro. Pacifisti, dove siete?”

10 anni fa, piazze piene per l’Iraq. Oggi, per la Siria, solo San Pietro. Pacifisti, dove siete?
(scritto per Vanity Fair)

Può il papa fermare la guerra? Può la religione costruire la pace? Perché in Italia il monopolio della protesta contro le armi è passato ai cattolici? Domande pesanti. Intanto la religione, anzi le religioni. Scusate se parto da lontanissimo, da Abramo. La stragrande maggioranza di voi è di formazione cattolica, e Abramo l’ha conosciuto nell’ora di religione, o a catechismo. “Il primo patriarca cristiano”. Ma provate a chiedere chi sia Abramo per ciascuno del milione di musulmani presenti in Italia: “Il primo patriarca islamico”, risponderebbe sicuro uno dei tanti Ibrahim, che poi è la versione araba del nome Abramo. Se poi conoscete uno delle poche decine di migliaia di ebrei italiani saprete che per loro Abramo, “il primo patriarca israelita”, è stato il primo uomo sulla terra ad essere chiamato ebreo.

read more »

martedì 27 agosto 2013

Siria, Mentana: “Le guerre “etiche” nel nostro tempo sono quasi tutte ingiuste, e sbagliate”

Enrico Mentana

Le guerre “etiche” nel nostro tempo sono quasi tutte ingiuste, e sbagliate. Non è una frase retorica, è il risultato dell’analisi di quello che è successo nei Balcani, in Somalia, in Afghanistan, in Iraq, in Libia. Ci siamo liberati di Milosevic, di Saddam, di Gheddafi, di Bin Laden, e stiamo per cacciare Assad, da Damasco o dalla faccia della terra. Ma l’intervento che forse sta per cominciare, e che ha le sue ragioni, dopo oltre due anni di massacri nella guerra civile, è già minato dagli errori e dai fallimenti precedenti.

read more »

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: