Archive for ‘Piero Longo’

sabato 21 settembre 2013

Avvocato Longo “Fossi in Berlusconi andrei in carcere, così prenderei 2 o 3 punti”

Piero Longo, deputato Pdl e avvocato dell’ex premier Silvio Berlusconi, intervistato da “La Zanzara”, su Radio24, nella puntata dello scorso 18 settembre 2013

“Se fossi Berlusconi, non farei né i domiciliari né i servizi sociali. Andrei in galera, senza nessun dubbio, per non dare soddisfazione agli avvoltoi. In carcerel’ex presidente del consiglio prenderebbe due o tre punti alle elezioni, Renzi e Epifani dovrebbero preoccuparsi. Se io fossi a capo della coalizione di centrosinistra farei di tutto perchè Berlusconi non perda il seggio, in galera prende più voti”.

“Andrei in galera per nove mesi, i miei clienti dicono che andare in carcere è come stare in freezer. Se si tratta di 20 anni, però…”.

Giarda il video

read more »

venerdì 17 maggio 2013

Avvocato Longo “Kabobo? Io gli avrei sparato con la pistola”

Piero Longo, deputato del Pdl e avvocato di Silvio Berlusconi, a “La Zanzara” su Radio 24

Kabobo? Io gli avrei sparato con la mia pistola, immediatamente. Subito dopo aver capito cosa stava facendo gli avrei sparato alle gambe”.

Mada Kabobo è il cittadino ghanese che sabato scorso ha ucciso a colpi di piccone 3 persone che hanno avuto la sola colpa di averlo incontrato per strada.

read more »

giovedì 16 maggio 2013

Marzo 2012, Longo (Pdl) avvocato di Berlusconi: “Sparerei per legittima difesa”

23 marzo 2012

Il deputato Piero Longo, avvocato dell’ex premier Berlusconi, risponde a Giuseppe Cruciani, durante il programma radiofonico di Radio24 “La Zanzara”.

read more »

mercoledì 23 gennaio 2013

Longo (Senatore Pdl) “Lavoro ben pagato? Dipende del reddito che uno perde andando a fare il parlamentare. Io ci ho perso”

“Io personalmente Cosentino non l’avrei escluso. E avrei candidato anche Dell’Utri, certamente”

A parlare in mattinata ai microfoni di Radio24 a 24 Mattino è il senatore del Pdl Piero Longo.

“Ho visto indagati poi assolti con scuse, condannati in primo grado poi assolti con risarcimento danni. Non riesco a uscire da questa logica. Non c’è dubbio che ci sia un giustizialismo montante, la politica ha seguito gli umori del popolo. E’ colpa dei magistrati, come ha detto Berlusconi? Frase sintetica, ma la condivido. Per evidenti ragione di ventre ed emozioni, va così”.

read more »

domenica 7 ottobre 2012

Longo senatore ed avvocato di Berlusconi: “Per me può stare in Parlamento anche un condannato definitivo. Il Parlamento dev’essere la rappresentazione mediana del popolo che rappresenta: perché dovrebbe essere migliore?”

E’ una puntata particolarmente educativa; ma se proprio non si ha voglia di ascoltarla tutta, si può andare direttamente al minuto 00:15:01

Così viene presentato il programma: nonostante il Consiglio d’Europa chieda da 13 anni all’Italia di ratificare la Convenzione Civile e Penale di Strasburgo sulla corruzione, il Parlamento sembra che abbia difficoltà ad approvare una legge che consenta una lotta seria a questo diffuso malcostume.

read more »

sabato 6 ottobre 2012

Longo, senatore Pdl: “Guardi, per me in Parlamento ci possono stare anche i pregiudicati. Per quale motivo gli onorevoli dovrebbero essere migliori dei cittadini che rappresentano?”

“Imbarazzante, hai solo 48 follower: non sei nessuno”  (Maurizio Gasparri, senatore Pdl, in risposta alle critiche di un utente su twitter) – Fonte Wil Nonleggerlo

“Sì, ho assunto moglie, figlia, ed i miei due fratelli: meglio avere intorno gente fidata” (Maurizio Lupi, consigliere regionale Piemonte, Verdi Verdi)

“Guardi, per me in Parlamento ci possono stare anche i pregiudicati. Per quale motivo gli onorevoli dovrebbero essere migliori dei cittadini che rappresentano?” (Piero Longo, senatore Pdl e avvocato di Berlusconi, intervistato da Report)  – Fonte Wil Nonleggerlo

read more »

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: