Archive for ‘Esodati’

lunedì 4 marzo 2013

Livia Turco sulla pensione di 5 mila € al mese “non vedo perché dovrei sentirmi in imbarazzo dopo aver lavorato una vita”

L’onorevole Livia Turco Partito Democratico, 26 anni in parlamento, dopo 7 legislature (X, XI, XII, XIII, XIV, XV(Senato), XVI) alle ultime elezioni non si è presentata e così dopo il 15 marzo tornerà al Pd da funzionario, “come è normale che sia. Tutti gli ex parlamentari tornano alla loro professione” è lei stessa a raccontarlo in una intervista a Monica Guerzoni ieri al Coriere della Sera.

Le viene chiesto del vitalizio, che Livia Turco definisce così: “‘istituto vergognoso è stato abolito, anche grazie al voto del Pd. Tra due anni, quando ne compirò 60, io prenderò la pensione. Come tutti” la giornalista prontamente le fa notare: “Come tutti, no. Quanti fortunati prendono 9.000 euro al mese?“, la replica dell’ex ministro della Salute è la seguente: “Non sono novemila, ma cinque o giù di lì“.

read more »

lunedì 3 dicembre 2012

Cosa faranno alcuni onorevoli esodati

Così dopo la puntata di ieri di Report che parlava di onorevoli esodati e in particolare dell’“assegno per il reinserimento nell’attività lavorativa”  e dopo l’affermazione dell’ex presidente del consiglio Giuliano Amato: “I politici non eletti? Sono come gli esodati: per loro serve un’indennità”, vediamo cosa hanno dichiarato che faranno alcuni politici che alla scadenza della legislatura in corso saranno/potrebbero essere “esodati”:

Nino Germanà, Pdl, figlio e nipote di deputati: “Resto sul territorio. Sono stato appena eletto in Sicilia. Mi sento rinato, forte, ottimista. In effetti un po’ mi sono pararo il culo”.

Luca Bellotti, Pdl: “Roìitornerò all’agricoltura”.

Mario Pepe, Pdl: “Torno a fare il medico. Mia moglie mi ha già stirato il camice. Ma se dvessero esserci le preferenze me la gioco sul territorio”.

read more »

lunedì 3 dicembre 2012

Report: onorevoli esodati e “l’assegno per il reinserimento nell’attività lavorativa”

Metà di loro ha il doppio lavoro ma quando non vengono più rieletti, i parlamentari italiani ricevono un “assegno di reinserimento all’attività lavorativa”, una specie di liquidazione previdenziale che oggi si chiama “assegno di fine mandato”. La prendono tutti, sembra costituzionalmente illegittima ma soprattutto, a differenza del tfr di tutti gli italiani, è esentasse.

read more »

martedì 3 aprile 2012

L’esodato dalla politica Frisullo e il vitalizio di 10.071 euro lordi al mese

FRISULLO E LE TANGENTI. Una parabola simile a quello di Frisullo, ex esponente di spicco del Pd pugliese, che di anni ne ha compiuti 57 e che può vantare 15 anni di presenza in Regione, di cui è stato anche vicepresidente. Frisullo finì in manette nel 2010, accusato di essersi fatto corrompere da Gianpaolo Tarantini, con soldi e donne.
VITALIZIO DA 10 MILA EURO. Anche lui, come nei suoi diritti, ha chiesto di poter percepire il vitalizio in anticipo rispetto ai tempi normalmente previsti. Anche lui è stato accontentato. Stessa prassi di Mele, ma con una cifra decisamente diversa: 10.071 euro lordi al mese.

http://www.lettera43.it/attualita/la-casta-degli-esodati_4367545899.htm

read more »

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: