Archive for ‘Targhe alterne’

lunedì 7 maggio 2012

Lega perde Cassano Magnago, paese natale di Bossi

Hanno parlato tanto di Roma ladrona e rubano pure loro”: Giacomo di Legnano spiega cosi’ l’umore generale a queste elezioni amministrative in cui molti ”non sono andati a votare”. La sua non e’ l’unica voce critica che si sente parlando con la gente nella citta’ della battaglia di Legnano e a Cassano Magnago, in provincia di Varese, citta’ natale di Umberto Bossi dove, a quanto pare, la Lega non governera’ piu’ dopo quattro mandati consecutivi.

Ansa

lunedì 7 maggio 2012

La Russa: «Abbiamo sbagliato i candidati»

E dopo le prime proiezioni arrivano i mea culpa del Pdl. Il primo ad ammettere la sconfitta che si sta profilando all’orizzonte è Ignazio La Russa che al Tg3 spiega: «Abbiamo sbagliato i candidati non ho difficoltà ad ammetterlo. C’è la mania di cercarli con la faccia carina senza sapere da quale esperienza amministrativa vengano mentre la gente vuol persone affidabili e per i palermitani è più affidabile Orlando».

read more »

sabato 14 aprile 2012

Amministrative, l’Udc al centro del centro: 35 volte alleati con il Pdl, 36 con il Pd

Da ilFattoQuotidiano

Il partito di Casini alle prese con gli schieramenti elettorali non disdegna accordi a destra come a sinistra, e persino con il vecchio nemico comunista. Solo a Gorizia si ripropone il vecchio schema elettorale del centrodestra. E in Campania già si pensa a regolare i conti in caso di debacle

Tra Peppone e Don Camillo l’elettore dell’Udc può scegliere entrambi. E’ quanto emerge dalle alleanze in multicolor del partito di Casini alle amministrative del 6-7 maggio: lo scudo crociato corre alleato al Pdl come a Pd-Idv, a fianco della Lega Nord al Nord, con i comunisti qua e là e da solo dove conviene. Insomma, all’urlo “spezziamo il bipolarismo”, il partito centrista ha messo le sue mille crocette a destra e a sinistra a seconda delle occasioni.

Leggi l’articolo completo: http://www.ilfattoquotidiano.it/2012/04/14/amministrative-ludc-centro-centro-volte-alleati-pdl-pd/204438/

Lavoro: Casini, non si puo’ essere partiti di lotta e di governo
Casini: “Domani ci sarà ancora più bisogno di noi dell’Udc, dobbiamo costruire una grande forza popolare”
martedì 3 aprile 2012

Udc e le alleanze variabili

I centristi di Casini, saranno con Pdl e Lega a Gorizia, con il Pdl a Palermo, Isernia, Verona, con il Pd a La Spezia, Brindisi, Trani, – Taranto.

A Monza, Terzo polo spaccato in due: Fli punta su Anna Mancuso, Udc e Api su Anna Martinetti.

Fini a Trani si allea con Vendola, Di Pietro, Bersani, verdi e socialisti

Taranto: Udc appoggia un sindaco comunista, mollato però da Rifondazione e Comunisti Italiani

Comacchio: Fli sta con la sinistra e il PD
Parma: Se il Pd sta con gli ex fascisti
A Cantù la Lega Nord si allea coi fascisti

martedì 3 aprile 2012

Fini a Trani si allea con Vendola, Di Pietro, Bersani, verdi e socialisti

© DAW-BLOG/DAW-NEWS

A Gianfranco Fini piace la sinistra: Fli a Trani forman un cartello elettorale con Italia dei Valori, Sel, Verdi, Psi e Partito Democratico.

E per non farsi mancare nulla hanno coinvolto pure l’Udc. Il candidato sindaco è Ugo Operamolla, di anni 72 e professione avvocato.

http://www.daw-blog.com/2012/04/03/ma-allora-e-un-vizio-fini-a-trani-si-allea-con-vendola-di-pietro-bersani-verdi-e-socialisti/

Udc e le alleanze variabili
Taranto: Udc appoggia un sindaco comunista, mollato però da Rifondazione e Comunisti Italiani
Comacchio: Fli sta con la sinistra e il PD
Parma: Se il Pd sta con gli ex fascisti
A Cantù la Lega Nord si allea coi fascisti
Fini su Twitter: Ringrazio B per il merito che mi ha riconosciuto. Se fossi stato zitto e buono lui sarebbe ancora premier.E l’Italia sarebbe alla bancarotta

lunedì 2 aprile 2012

Taranto: Udc appoggia un sindaco comunista, mollato però da Rifondazione e Comunisti Italiani

A Taranto che quasi si sfiora la commedia. L’ultima è che l’Udc abbandona ogni pregiudiziale anti-comunisti e va col mirabolante e già altrove cantato Ippazio Stefàno: un sindaco che si professa comunista, allievo e tuttora seguace di Enrico Berlinguer, ma stavolta è stato mollato sia da Rifondazione che dai comunisti italiani, mentre invece è sostenuto dall’Idv. Dov’è certo molto naturale l’unione tra casiniani e dipietristi.

Udc e le alleanze variabili
Fini a Trani si allea con Vendola, Di Pietro, Bersani, verdi e socialisti

Taranto: Udc appoggia un sindaco comunista, mollato però da Rifondazione e Comunisti Italiani

Comacchio: Fli sta con la sinistra e il PD
Parma: Se il Pd sta con gli ex fascisti
A Cantù la Lega Nord si allea coi fascisti

lunedì 2 aprile 2012

Comacchio: Fli sta con la sinistra e il PD

Anche a Comacchio, nel ferrarese, Fli finisce a stare con la sinistra, il candidato sindaco del Pd, e di tutto il centrosinistra.

Udc e le alleanze variabili
Fini a Trani si allea con Vendola, Di Pietro, Bersani, verdi e socialisti

Taranto: Udc appoggia un sindaco comunista, mollato però da Rifondazione e Comunisti Italiani

Comacchio: Fli sta con la sinistra e il PD
Parma: Se il Pd sta con gli ex fascisti

A Cantù la Lega Nord si allea coi fascisti

lunedì 2 aprile 2012

A Cantù la Lega Nord si allea coi fascisti

A Cantù la Lega indovinate con chi s’è messa? Con i fascisti de La Destra di Storace e Buontempo.

Bossi in un’altra èra aveva dettato la linea, «mai coi fascisti»? Via, è tutto superato. Il candidato sindaco della Lega (il deputato Molteni) va a braccetto col fiduciario locale di Storace, l’ex Epurator. Gli uni vogliono la Padania, gli altri, come in un loro volantino, «l’italico suolo patrio». Il tutto benedetto dal grande sponsor del leghista locale, sempre lui: Roberto Maroni. Si tratta di veri e propri esperimenti sul genoma umano, qualcosa su cui le commissioni di bioetica forse avrebbero da ridire.

Udc e le alleanze variabili
Fini a Trani si allea con Vendola, Di Pietro, Bersani, verdi e socialisti

Taranto: Udc appoggia un sindaco comunista, mollato però da Rifondazione e Comunisti Italiani

Comacchio: Fli sta con la sinistra e il PD
Parma: Se il Pd sta con gli ex fascisti

A Cantù la Lega Nord si allea coi fascisti

lunedì 2 aprile 2012

Parma: Se il Pd sta con gli ex fascisti

A Parma, è l’ultima, un folto gruppo di dirigenti di Fli – il partito di Fini – guidati dal coordinatore provinciale (Antonio Rozzi) ha appena scelto che sosterrà il candidato sindaco del Pd (Vincenzo Bernazzoli), e la lista civica che fa parte del centrosinistra. Lamentano che il centrodestra è ancora troppo legato alla giunta Vignali, che fu sfrattato dalle inchieste della magistratura (l’attuale candidato del Pdl, Paolo Buzzi, era assessore di Vignali). Piccolo problema, per Fini: nella coalizione che sostiene il Pd ci sono anche i comunisti italiani e Diliberto, fresco di fotografia assieme alla sventurata con la maglietta «Fornero al cimitero».

Udc e le alleanze variabili
Fini a Trani si allea con Vendola, Di Pietro, Bersani, verdi e socialisti

Taranto: Udc appoggia un sindaco comunista, mollato però da Rifondazione e Comunisti Italiani

Comacchio: Fli sta con la sinistra e il PD
Parma: Se il Pd sta con gli ex fascisti

A Cantù la Lega Nord si allea coi fascisti

venerdì 23 marzo 2012

Veneto: Sindaco Verona, Rutelli “Api appoggia la Lista Tosi”

(AGI) – Roma, 23 mar. – L’Api sosterra’ la lista del sindaco uscente, il leghista Flavio Tosi, alle prossime elezioni amministrative di Verona. Lo ha annunciato il leader del partito Francesco Rutelli in una conferenza stampa nella sede del partito. “I nostri candidati – ha spiegato Rutelli – saranno in una lista civica che fiancheggera’ Tosi. Non ci saranno le insegne di Api ma una lista dal nome ‘Alleanza per Verona’. Si tratta di una scelta corretta perche’ Tosi ha fatto bene e perche’ quando ha ricevuto il presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, lo ha fatto con tutte le insegne repubblicane”. A parte il caso di Verona, ha spiegato ancora Rutelli, l’Api si presentera’ “in netta prevalenza con il centrosinistra” ma in ogni caso si seguira’ “un’impostazione civica”. L’Alleanza per l’Italia, ha proseguito, “avra’ liste in oltre 50 comuni con il simbolo dell’Api e liste nostre in molte liste civiche in tutta Italia”. Le amministrative, ha concluso, “non rappresentano un test politico”.

http://www.agi.it/venezia/notizie/201203231305-cro-rt10111-veneto_sindaco_verona_rutelli_api_appoggia_la_lista_tosi

read more »

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: