Archive for ‘Giulio Tremonti (3L)’

lunedì 18 marzo 2013

Borghezio: “la Boldrini è una fancazzista terzomondista”

Ospite in collegamento telefonico a La Zanzara in onda su Radio 24 l’eurodeputato della Lega Nord Mario Borghezio, commenta così l’elezione di Laura Boldrini di Sel a Presidente della Camera:


read more »

lunedì 11 marzo 2013

Tremonti indagato per ristrutturazione

L’ex ministro dell’Economia Giulio Tremonti e’ indagato a Roma per finanziamento illecito di parlamentare. La vicenda riguarda la ristrutturazione gratuita dell’appartamento di via del Campo Marzio, a pochi passi dal Parlamento, affittato dal deputato Pdl Marco Milanese e abitato, fino all’estate del 2011, dall’allora titolare del dicastero dell’Economia. (Ansa)

read more »

giovedì 7 febbraio 2013

Tremonti sulla lettera della BCE “Fu scritta In Italia”

Tremonti pv

read more »

lunedì 4 febbraio 2013

Tremonti “Restituzione dell’Imu? Sarà difficilmente applicabile. Punterei a non alzare le tasse”

Giulio Tremonti, ex ministro dell’economia e candidato per la lista 3 L, ospite a “24 Mattino” su Radio 24

“Restituire l’Imu? Mi sembra ci siano oggettivamente problemi di bilancio pubblico”.  “La direzione è quella giusta. Che l’Imu sia un’imposta sbagliata l’ho sempre detto, la Lega e io non l’abbiamo votata, tutti gli altri sì. Ma chiunque vinca dovrà fare una manovra di 14 miliardi. Togliere l’Imu e restituire ciò che gli italiani hanno pagato fanno altri 8 miliardi, il totale è uno scenario un pochino complicato”.

read more »

venerdì 14 dicembre 2012

Tremonti: “L’agenda Monti programma da agenzia di pompe funebri”

Ospite in collegamento telefonico con 24Mattino su Radio24 è l’ex-ministro dell’economia e leader della Lista 3L (“Lista Lavoro e Libertà”), Giulio Tremonti.
“L’agenda Monti è l’agenda di un’agenzia di pompe funebri”.

“Il rigore è fondamentale, l’ho fatto anche io e sono stato indicato da Monti come l’uomo del rigore però mi accusavano che mancasse la crescita. Ma la crescita non si fa per decreto legge, poi pensare che la crescita dipenda dal Governo è una visione infantile e devo dire tragicamente sbagliata perché la crescita dipende da tanti fattori: l’ordinamento giuridico, il sistema sindacale, il clima complessivo. Detto questo non mi pare che Monti sia un fenomeno sulla crescita. Nessuno dei provvedimenti che ha fatto ha portato alla crescita, ma tutti alla recessione”.

read more »

mercoledì 5 dicembre 2012

MARONI, ALLEANZA CON TREMONTI ANCHE A POLITICHE

Maroni ha sottoscritto il manifesto di Giulio Tremonti, con il quale ha ”deciso l’accordo per le elezioni in Lombardia, che viene fatto anche per le prossime elezioni politiche”. E’ quanto annunciato dallo stesso Maronis tamane in conferenza stampa a Milano.

read more »

mercoledì 21 novembre 2012

Tremonti: “Voterò Maroni come governatore della Lombardia”

“In Lombardia voterei e voterò Roberto Maroni. E’ la persona a cui affiderei la responsabilità di governo di questa Regione”. Lo ha ribadito, questa mattina a Omnibus su La7, l’ex ministro Giulio Tremonti,  che si presenterà alle elezioni politiche con la sua Lista Lavoro e Libertà.

martedì 6 novembre 2012

12 agosto 2011 – Berlusconi: «Il nostro cuore gronda sangue Non avevamo mai messo mano a tasche di italiani»

12 agosto 2011

Il Consiglio dei Ministri, convocato d’urgenza a Palazzo Chigi nella serata di venerdì 12 agosto, ha varato il decreto con le misure per fronteggiare la crisi (leggi il comunicato finale). “Una somma importante: 20 miliardi di euro per il 2012 e 25,5 per il 2013”, ha spiegato il premier Berlusconi.

read more »

giovedì 18 ottobre 2012

Tremonti: “Renzi non mi piace molto, perchè l’età non è una questione seria, anche Mussolini e Hitler erano giovanissimi”

«Renzi non mi piace molto, perchè l’età non è una questione seria, ma un un difetto che si corregge solo con l’età». Lo dice Giulio Tremonti (Lista Lavoro e Libertà) che, ospite a Omnibus su La7, invita a ricordare come «grandi politici erano vecchi e pessimi politici erano giovani. Anche Mussolini e Hitler erano giovanissimi, Roosevelt no».

read more »

domenica 7 ottobre 2012

Tremonti lancia il ‘Manifesto 3L (Lista lavoro e libertà)’: “Padroni a casa nostra, è l’ora del ‘compra Italia’”

Giulio Tremonti, ex ministro dell’Economia lancia da Riccione un nuovo movimento, la Lista lavoro e libertà. Obiettivo numero uno: “Mettere in sicurezza il nostro debito pubblico” sottoscrivendo noi la quota attualmente in mani estere, “contro, la ‘lobby’ della finanza internazionale”

“Il vero ‘salva-Italia’ è il ‘compra -Italia’”, ovvero un piano per “mettere in sicurezza il nostro debito pubblico”, per “tornare ad essere ‘padroni a casa nostra’, bloccando la speculazione sulla nostra porta di casa: lasciarla fuori, via via sottoscrivendo noi la quota attualmente in mani estere del nostro debito pubblico, così da chiudere il canale attraverso cui importiamo in presa diretta proprio quella speculazione finanziaria che ci ha destabilizzato e che continua a destabilizzarci”.

read more »

giovedì 27 settembre 2012

Il Manifesto politico di Giulio Tremonti

Ecco, l’anticipazione del “MANIFESTO” di Giulio Tremonti.

“Perché negli ultimi anni si parla solo di soldi?
Perché negli ultimi anni hanno titolo per parlare solo quelli che i soldi li creano, li moltiplicano, li inventano, li concedono o li ritirano: finanzieri, tecnici, banchieri, i maghi del denaro?
Senza essere eletti dal popolo, ma tra di loro cooptati od illuminati, benevoli o famelici, questi, dopo aver preso il controllo prima dei risparmi e poi delle tasse e della spesa pubblica, oggi dal popolo vogliono ancora di più. Vogliono che il popolo rinunci di fatto a fare sentire la sua voce. Non tanto vogliono che formalmente il popolo rinunci al voto, quanto che lo esprima nella forma muta dell’obbedienza a “diktat” che vengono da sopra e da fuori.
In questo schema, come in tutte le autocrazie moderne, il popolo non deve “pensare“: deve solo “capire“!
Forse è l’opposto. Forse è chi “pensa” che non capisce la gravità di tutto questo: come è difficile rimettere il dentifricio nel tubetto, così è sbagliato pensare che si può sospendere la democrazia…. ma solo per un po’!

read more »

martedì 24 aprile 2012

Tremonti: “Il socialista Hollande ha le mie stesse tesi”

Ieri dalla Annunziata Giulio Tremonti ha commentato la corsa per le presidenziali francesi: “Io voterei per Hollande, condivido il suo programma che contiene le stesse tesi sostenute nel mio libro”.

read more »

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: