Prete esorcista: ‘Tsipras e Merkel? Strumenti del demonio’

foto Intelligonews.it,

foto Intelligonews.it

Padre Giacobbe Elia ai microfoni di ai microfoni di Radio Cusano Campus, l’emittente dell’Università degli Studi Niccolò Cusano, nel corso del format ECG Regione, condotto da Andrea Di Ciancio e Roberto Arduini:

Tsipras e Merkel? Dietro di loro si nasconde il maligno. Anzi, sono strumenti del demonio: attraverso di loro il maligno sta mostrando il suo volto. E’ arrivato in una fase in cui con aberrazione e anche con una certa arroganza si sta manifestando, perché non c’è nessuna equità sociale e anche i flussi migratori di cui siamo vittime, non sono flussi di gente che ha bisogno, ma sono determinati, e questo poterà nella nostra terra nuove sofferenze ingiustificate e ingiustificabili . La Merkel, dunque, è uno strumento del maligno, anche se noi non siamo mai strumenti del tutto passivi. Per essere suoi strumenti bisogna collaborare con lui, condividerne le idee e il sentimento”.

Padre Giacobbe continua la sua tesi: “Ormai da anni la democrazia non esiste più, è ridotta soltanto a una patetica illusione, perché non difende più il bene comune. Siamo nella dittatura del relativismo. Ad esempio, dietro Mafia Capitale e la questione greca, si nasconde il maligno. Nella visione cattolica, così come Dio cammina con l’uomo nella sua storia, anche il maligno esprime nel nostro quotidiano la sua potenza devastante. Siamo in balia di un potentato di poche persone, che forse fanno capo alle nazioni di cultura anglosassone, che determinano le condizioni di tutto il pianeta.”

“Dietro a chi vorrebbe i matrimoni omosessuali si nasconde il maligno? Penso proprio di sì. L’omosessualità non fa parte della visione di Dio, che è aperta alla vita. L’uomo e la donna non sono altro che suoi rappresentanti nella propagazione della vita. Maschio e femmina li ha creati e non è un caso. Non dobbiamo confondere dei disordini con la realtà e un bambino deve avere una vita serena con un papà e una mamma, cioè con la famiglia”.

“La droga togliendoci la libertà non facilità affatto la nostra facilità, tanto è vero che il bisogno di rinnovare l’uso della sostanza stupefacente conferma che non è in grado di darci né la felicità né l’assenza del dolore. Non rende l’uomo felice e sereno.  La prostituzione è il mestiere più antico del mondo ed è stato sempre visto come un uso da parte di alcune donne del proprio corpo, che a volte viene anche gestito da altri”.

“Stiamo assistendo a un suicidio della civiltà cristiana, c’è una tristezza esistenziale nell’uomo, che ormai non ha più speranza. In nome della libertà e della democrazia siamo privati di esprimere il nostro pensiero. Ormai la democrazia non esiste più, è ridotta ad una patetica illusione”.

Per approfondire vai a Gli Intoccabili


facebook_30x30twitter_30x30 youtube_30x30rss_30x30newsletter_30x30 tumblr - Copia
——————————–
Iscriviti alla Newsletter (New)
Per iscriverti: Manda una mail con oggetto: Iscrizione Newsletter a: intoccabili.gli@gmail.com
Per disiscriverti: Manda una mail con oggetto: Lascio la Newsletter a: intoccabili.gli@gmail.com Grazie…🙂
——————————–

Avviso ai naviganti: La pubblicità nel mio blog è inserita da WordPress: non ci guadagno nulla e non ho controllo su ciò che viene pubblicizzato. Rimango contrario a qualsiasi pubblicità imposta ai blog.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: