Rom che picchia leghista a Bologna, il video postato da Salvini


video di Matteo Salvini  Matteo Salvini

Matteo Salvini, riprende tutto e posta il video su Facebook:

“Stamattina a Bologna. A questa gente che AGGREDISCE e insulta i leghisti, la Sinistra emiliana (a spese di tutti gli italiani) offre gratis acqua, luce e gas! Altro che integrazione! Un voto alla Lega è un voto per chiudere e sgomberare tutti i campi rom”.

Matteo_Salvini_Facebook_-_2014-11-04_12.33.55 Matteo_Salvini_Facebook_-_2014-11-04_12.34.20

Per approfondire vai a Gli Intoccabili


facebook_30x30twitter_30x30 youtube_30x30rss_30x30newsletter_30x30 tumblr - Copia
——————————–
Iscriviti alla Newsletter (New)
Per iscriverti: Manda una mail con oggetto: Iscrizione Newsletter a: intoccabili.gli@gmail.com
Per disiscriverti: Manda una mail con oggetto: Lascio la Newsletter a: intoccabili.gli@gmail.com Grazie… 🙂
——————————–

Avviso ai naviganti: La pubblicità nel mio blog è inserita da WordPress: non ci guadagno nulla e non ho controllo su ciò che viene pubblicizzato. Rimango contrario a qualsiasi pubblicità imposta ai blogg

Annunci

12 Responses to “Rom che picchia leghista a Bologna, il video postato da Salvini”

    • Benché possa immaginare cosa pensino molti riguardo al tirare sberle ai leghisti, invito tutti a riflettere dopo aver fatto un po’ di vita da pendolari sugli autobus che circolano nelle periferie delle città. Poi magari le idee sarebbero ben più chiare.

  1. la violenza mai, specie da quelli che lamentano di subirla

Trackbacks

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: