Landini: “Basta slogan del cazzo di questo governo, hanno rotto le palle con Leopolda”

video di La7 Attualità  La7 Attualità

Maurizio Landini leader della Fiom parla così dopo gli scontri tra operai e Polizia al corteo dell’Ast a Roma: “Basta slogan del cazzo di questo governo, chiedano scusa. Basta Leopolde”,

“Appena siamo partiti in corteo siamo stati caricati senza alcuna motivazione. Anch’io ho preso le botte dai poliziotti. Alcuni dei nostri sono finiti in ospedale, ma non finisce qui.”

“Il governo deve rispondere, siamo noi che paghiamo le tasse e che lavoriamo. La presidenza del Consiglio dica una parola invece di fare slogan del cazzo! Devono chiedere scusa, perché paghiamo le tasse anche per loro. Devono sapere che questo Paese esiste grazie alla gente che lavora”.

“Hanno rotto le palle con la Leopolda, basta slogan! Dobbiamo pagare noi che paghiamo le tasse? Che diano ordine di colpire chi devono colpire, siamo in un Paese di ladri ed evasori e vengono a picchiare noi?”.

Quando il giornalista chiede: “Renzi si è fatto sentire?”, Landini risponde : “Non si è fatto sentire nessuno, non siamo mica la Leopolda”

“Noi non accetteremo la riduzione del salario. Siamo però pronti a discutere un piano industriale con una certezza di sviluppo e investimento, che renda efficiente la fabbrica”.

“Abbiamo chiesto una riunione con i vertici dell’azienda, visto che in Germania, alla Thyssen, è stato fatto un accordo sull’articolazione degli orari per evitare i licenziamenti. Chiediamo sia fatto anche in Italia”

 

Per approfondire vai a Gli Intoccabili


facebook_30x30twitter_30x30 youtube_30x30rss_30x30newsletter_30x30 tumblr - Copia
——————————–
Iscriviti alla Newsletter (New)
Per iscriverti: Manda una mail con oggetto: Iscrizione Newsletter a: intoccabili.gli@gmail.com
Per disiscriverti: Manda una mail con oggetto: Lascio la Newsletter a: intoccabili.gli@gmail.com Grazie… 🙂
——————————–

Avviso ai naviganti: La pubblicità nel mio blog è inserita da WordPress: non ci guadagno nulla e non ho controllo su ciò che viene pubblicizzato. Rimango contrario a qualsiasi pubblicità imposta ai blogg

Annunci

3 Responses to “Landini: “Basta slogan del cazzo di questo governo, hanno rotto le palle con Leopolda””

Trackbacks

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: