Sabina Guzzanti “Solidarietà a Riina e Bagarella”

SabinaGuzzanti_(@SabinaGuzzanti)_Twitter_-_2014-10-09_15.23.22

Solidarietà a Riina e Bagarella privati di un loro diritto. I traditori nelle istituzioni ci fanno più schifo dei mafiosi

Così Sabina Guzzanti  commenta così su twitter il no della Corte di Assise di Palermo alla presenza in videoconferenza dei boss mafiosi, imputati nel processo, all’audizione del presidente della Repubblica Giorgio Napolitano nell’ambito della Trattativa Stato-Mafia. Audizione in programma il prossimo 28 ottobre al Quirinale.

Poi ancora su twitter rincara la dose

image

 

 

Per approfondire vai a Gli Intoccabili


facebook_30x30twitter_30x30 youtube_30x30rss_30x30newsletter_30x30 tumblr - Copia
——————————–
Iscriviti alla Newsletter (New)
Per iscriverti: Manda una mail con oggetto: Iscrizione Newsletter a: intoccabili.gli@gmail.com
Per disiscriverti: Manda una mail con oggetto: Lascio la Newsletter a: intoccabili.gli@gmail.com Grazie… 🙂
——————————–

Avviso ai naviganti: La pubblicità nel mio blog è inserita da WordPress: non ci guadagno nulla e non ho controllo su ciò che viene pubblicizzato. Rimango contrario a qualsiasi pubblicità imposta ai blogg

Annunci

2 Responses to “Sabina Guzzanti “Solidarietà a Riina e Bagarella””

  1. Premesso che non condivido nulla di Sabina Guzzanti, ancora meno condivido questa estrema ricerca di volersi fare portatrice della verità assoluta e di non tollerare chi la pensa diversamente e la critica etichettandoli come ipocriti

Trackbacks

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: