Villaggio “La banana di Alves? Finto buonismo. La cultura africana è inferiore”

video di Gli Intoccabili

Paolo Villaggio a proposito di Dani Alves, che durante la partita Villareal-Barcellona ha mangiato una banana arrivata in campo dando vita a un vero tormentone, prende le distanze da quella che definisce ipocrisia.

Così durante il Tg zero su Radio Capital condotto da Vittorio Zucconi ed Edoardo Buffoni: “In questo momento  tutte le prime pagine di tutti i quotidiani del mondo hanno la foto della mitica banana come una rivoluzione antirazzista. Ma questa è ipocrisia. Noi fingiamo di essere buoni e di non essere razzisti. Quella africana è una cultura inferiore. Non è il colore della pelle, ma è proprio la differenza culturale. Quello che ha morso la banana in campo lo ha fatto per fame”.

Quale rivoluzione anti razzista. Noi fingiamo di essere buoni. Quella africana è una cultura inferiore – attacca il comico e scrittore – La nostra cultura non ha ancora accettato una cultura inferiore come quella che viene dall’Africa. Non è il colore della pelle, è la differenza culturale. Indubbiamente non è confrontabile con la grande cultura europea“.

DANI ALVES BANANANoi buonisti, noi europei, noi sacerdoti, noi santi… tutti abbiamo sempre finto di essere più buoni di quello che in realtà siamo  Alcuni anni fa ho fatto un film in America diretto da Nanni Loy, ‘Sistemo l’America e torno’ contro il razzismo. Alla fine delle riprese l’attore nero con cui avevo girato mi ha detto: la cosa che mi fa più male è sentirmi dare la mano con finta amicizia. I rapporti con la gente di colore oggi, tranne forse con Obama, sono ancora improntati a una leggera ipocrisia.”

Da twitter

 

 


facebook_30x30twitter_30x30 youtube_30x30rss_30x30newsletter_30x30 tumblr - Copia
——————————–
Iscriviti alla Newsletter (New)
Per iscriverti: Manda una mail con oggetto: Iscrizione Newsletter a: intoccabili.gli@gmail.com
Per disiscriverti: Manda una mail con oggetto: Lascio la Newsletter a: intoccabili.gli@gmail.com Grazie… 🙂
——————————–

Avviso ai naviganti: La pubblicità nel mio blog è inserita da WordPress: non ci guadagno nulla e non ho controllo su ciò che viene pubblicizzato. Rimango contrario a qualsiasi pubblicità imposta ai blogger

– Paolo Villaggio –

Villaggio “La banana di Alves? Finto buonismo. La cultura africana è inferiore”

Villaggio: “Kyenge? Io la chiamo negra”

Quirinale, Villaggio: “La Bonino è brutta, ci vorrebbe Penelope Cruz”

Villaggio “L’omosessualità? È un’anomalia genetica”

Paolo Villaggio: “Se gli Usa ci invidiano gli Schettino e i Fiorito”

Paolo Villaggio: “I giovani s’incazzano quando noi li chiamiamo con disprezzo “bamboccioni” e hanno ragione”

Villaggio : «Le Paralimpiadi fanno tristezza, esaltano le disgrazie»

 

Annunci

3 Trackbacks to “Villaggio “La banana di Alves? Finto buonismo. La cultura africana è inferiore””

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: