Grillo: Firenze “da Lorenzo il Magnifico a Matteo l’Ebetino”

Beppe Grillo al Mandela Forum (foto Gianluca Moggi/NEWPRESSPHOTO)

Beppe Grillo al Mandela Forum (foto Gianluca Moggi/NEWPRESSPHOTO)

Beppe Grillo  agli spettatori del suo show riuniti sabato sera al Mandela Forum di Firenze per lo spettacolo “Te la do io l’Europa” divaga dalla storia alla politica e ai ricordi personali:

“Sono venuto qua con tutte le buone intenzioni. Di questo sindaco, ex sindaco, ora al governo, non voglio né parlarne male né bene di questo oggetto non identificabile”

 A Firenze “siete passati da Lorenzo il Magnifico a Matteo l’Ebetino in una maniera sconvolgente”.

“Anche oggi è andato a un’iniziativa del volontariato dicendo che ‘faremo qualcosa, farò qualcosa, dopo maggio, faremo qualcosa, la dibatteremo, forse, in Senato’. Renzi dice sempre farò qualcosa ma non lo fa”.

“Questo Ebetino dice tutto e il contrario di tutto. […] Nel 2010 venni qua a fare uno spettacolo e c’era lui che parlava di una tramvia con una linea 1, che poi sarebbe stata fatta una linea 2 e poi una 3. È rimasta ancora la linea 1 del sindaco precedente”.

“Posso parlare con uno così che dice tutto e il contrario di tutto e nessuno controlla quello che dice? Mi avete accusato di esserci andato a parlare con Renzi ma non ci volevo andare, però la rete lo ha voluto. Ma prima di sedermi al tavolo con lui  Renzi viene da me e mi dice ‘Beppe che piacere vederti!’ era proprio falso dentro”.

“Mi ha mandato in paranoia quando ha detto che dovevo solo ascoltarlo e sentire da lui quello che era il mio programma. Sono un capo politico che rappresenta 9 milioni di persone. Questo Renzi invece chi cazzo rappresenta?”.

Sulla legge elettorale:

Renzi fa una legge elettorale con uno che non può votare. Come consulente uno come Denis Verdini che se lo vedono 10 procure in Italia i rispettivi Pm dicono “no, non ce la facciamo più, ancora Verdini”.

facebook_30x30twitter_30x30 youtube_30x30rss_30x30newsletter_30x30 tumblr - Copia

 

 

Annunci

3 Trackbacks to “Grillo: Firenze “da Lorenzo il Magnifico a Matteo l’Ebetino””

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: