Archive for giugno, 2013

domenica 30 giugno 2013

Morte Hack, gaffe sulla “astrofica”: Libero non c’entra e dice l’inciampo è dell’agenzia di stampa Adnkronos.

Morte Hack, gaffe sulla_astrofica_Libero non c_entra - margherita hack, astrofica, refuso, sito, libero - Libero Quotidiano_20130630-101228

read more »

sabato 29 giugno 2013

Scontro tra Busi e la Ravetto che se ne va e minaccia querela

Succede a ‘La guerra dei mondi’, in onda su Rai Tre condotta da David Parenzo, La parlamentare del Pdl Laura Ravetto abbandona la trasmissione dopo l’intervento dello scrittore Aldo Busi.

read more »

sabato 29 giugno 2013

Le reazioni alla morte di Margherita Hack

Il Presidente del Consiglio, Enrico Letta, esprime il profondo cordoglio suo personale e del Governo per la scomparsa di Margherita Hack. “L’Italia e la comunità internazionale perdono una protagonista assoluta della ricerca scientifica. Una donna che è stata, inoltre, capace di affiancare con passione l’impegno professionale a quello sociale e politico. Una testimonianza che resterà preziosa”, ricorda Letta.

read more »

sabato 29 giugno 2013

Brunetta: “Silvio leader che fa impazzire il Mondo”

Il Pdl ” e’ stata un’ esperienza di successo che metteva insieme la migliore tradizione democratica del nostro Paese, i liberali, i socialisti, i democristiani di tutte le razze fino alla destra democratica di An”, ora peró ” l’ esperienza con An si e’ conclusa e a questo punto e’ meglio tornare alle origini”. Cosi’, intervistato dalla Stampa, il capogruppo del Pdl alla Camera Renato Brunetta esprime la sua soddisfazione per il ritorno a Forza Italia e su Berlusconi aggiunge: ” come quell’ aperitivo della pubblicita’: e’ il leader che fa impazzire il mondo”.

read more »

sabato 29 giugno 2013

E’ morta Margherita Hack

margherita_hack_30_marzo_2007_roma_primo_piano

L’astrofisica Margherita Hack è morta la notte scorsa all’ospedale di Cattinara dove era ricoverata da una settimana.

Aveva compiuto 91 anni il 12 giugno scorso

read more »

sabato 29 giugno 2013

29 giugno 1900 nasceva Antoine de Saint-Exupéry, aviatore francese e autore del romanzo “Il piccolo principe”

Facebook_20130629-110446

Il 29 giugno 1900 nasceva Antoine de Saint-Exupéry, aviatore francese e autore del romanzo “Il piccolo principe”.

read more »

sabato 29 giugno 2013

Berlusconi: “io temo che sarò ancora chiamato ad essere il numero uno”

Silvio Berlusconi_20130629-103807

read more »

sabato 29 giugno 2013

Cacciari: “Briatore? Un cafone megagalattico, mai a pranzo con lui”

Guarda il video

Massimo Cacciari a La Zanzara su Radio 24 sull’incontro qualche giorno fa tra Matteo Renzi e l’imprenditore piemontese he su twitter lo ha chiamato “cacciati” e “nullità tutto chiacchiere e barba“.

“Onestamente non so come una persona possa andare a pranzo con Briatore. Se sei un leader politico, andare a pranzo con Berlusconi ti tocca, ma con Briatore perché? Io non ci andrei neanche per sogno”.

“Briatore è un cafone megagalattico, universale, è l’idea platonica del cafone. Non accadrà mai un incontro tra me e lui perché per fortuna ci sono delle cose che non hanno alcun rapporto tra di loro. Sulle belle donne che lo circondano potrei fare un’eccezione, ma io frequento un altro tipo di donne, dal punto di vista estetico”.

read more »

sabato 29 giugno 2013

DIETRO L’ENFASI DEL CONSIGLIO EUROPEO, UNA GOCCIA NEL MARE, l’editoriale di Oscar Giannino

Il Consiglio straordinario europeo dedicato alla crescita si è concluso con i 27 capi di Stato e governo dell’Ue concordi nel sottolinearne il successo. Se ne analizziamo i risultati al di là della rituale enfasi dei politici, siamo solo a un piccolo passo avanti. Un passettino. Il vertice doveva occuparsi di tre cose: il bilancio dell’Unione 2014-2020, l’anticipo delle risorse per il sostegno all’occupazione giovanile, il ruolo della Banca Europea degli Investimenti nel sostegno al credito delle piccole imprese. Sul primo punto, l’accordo finale è di una spesa di 960 miliardi, 100 meno di quanto chiedeva la Commissione. Di questi, solo 450 in 6 anni andranno ai fondi di coesione, competitività e crescita. Paragonati agli 845 miliardi di spesa pubblica annua complessiva dell’Italia, si capisce quanto siamo lontani da una taglia europea capace di fare la differenza. La BEI ha recentemente aumentato il suo capitale di 10 miliardi, e ieri ha presentato un piano per espandere garanzie per crediti alle imprese per oltre 100. Ma è prevalsa una leva finanziaria minore, per non fargli perdere il rating elevato di cui gode: come se la priorità fosse quella, invece della restrizione di credito di cui da 2 anni muoiono le imprese italiane.

read more »

venerdì 28 giugno 2013

Il conte zio, l’editoriale di Travaglio sui Letta

Scorrendo l’elenco dei senatori a vita nominati dai presidenti della Repubblica dal 1949, s’incontrano i nomi di Toscanini, De Sanctis, Trilussa, Sturzo, Paratore, Merzagora, Parri, Montale, Eduardo De Filippo, Bo, Bobbio, Spadolini, Levi Montalcini, Luzi. Tutti personaggi che – articolo 59 della Costituzione – hanno “illustrato la Patria per altissimi meriti nel campo sociale, scientifico, artistico e letterario”. Ora, per dire come siamo ridotti, corre voce che Napolitano si accinga a nominare Gianni Letta. E già, all’ombra dei cipressi e dentro l’urne dei principali famedii, si registra un leggero venticello originato dal rivoltarsi nelle tombe di molti illustri precedessori.

read more »

venerdì 28 giugno 2013

Anselma Dell’Olio, moglie di Giuliano Ferrara: “Olgettine? Meglio delle sceme di sinistra che scopano gratis”

Guarda il video

Anselma Dell’Olio, moglie di Giuliano Ferrara, si esprime sulla ragazza marocchina in una torrenziale intervista rilasciata a “La Zanzara”, su Radio24.

Ruby? E’ una ragazza emigrata di una povera famiglia islamica. La sinistra dovrebbe abbracciarla e aiutarla, anziché dire che è una puttana“.

Su Berlusconi. “Lui è un uomo generoso, le sue cene erano davvero eleganti, Ruby rappresenta quegli immigrati in difficoltà che la sinistra a parole dice di difendere. Però ora è utile attaccare Berlusconi, e quindi la ragazza viene trattata da puttana. Ma è pieno di donne di sinistra che scopano i parrucconi per vedersi pubblicati i libri“.

read more »

venerdì 28 giugno 2013

Lele Mora: “Ad Arcore abuso di potere e degrado“

Guarda il video

Lele Mora, rendendo dichiarazioni spontanee al processo ‘Ruby bis’

Il caso Ruby e quello che è successo attorno alle serate ad Arcore di Silvio Berlusconi è stato un caso di “dismisura, abuso di potere, degrado, tre parole che ho letto sui giornali e che condivido”.

“Io ne sono stato passivo concorrente”.

read more »

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: