Archivio per maggio 20th, 2012

domenica 20 maggio 2012

Domenica 20 maggio

Trema l’Emilia: quattro vittime, un disperso. Ingenti i danni: http://wp.me/p27N3t-1BM
#Borghezio la spara grossa sul sequestro #Urru: “volontariato, moda radical-chic e cattocomunista”: http://wp.me/p27N3t-1BD
Mario #Borghezio: ‘Idee di #Breivik condivisibili”: http://wp.me/p27N3t-1By
Il tempo trascorso dall’impegno dei presidenti delle #Camere per la riforma del #finanziamento ai partiti: http://wp.me/p27N3t-1BU
#Barbato (Idv): “Indagano su di me? Mi sospendo per rispetto del Parlamento”: http://wp.me/p27N3t-1Ca
#Borghezio: “Senza il Sud si sta benissimo e non avremmo avuto questa crisi”: http://wp.me/p27N3t-1BH
#Grillo: “Il #Pd chiede alle banche il pizzo alla rovescia”: http://wp.me/p27N3t-1Cg
Gene Gnocchi a #Parma: “#Grillo come #Berlusconi”: http://wp.me/p27N3t-1Ch
‘tassa sulla disgrazia’: Calamità, lo Stato non paga più i danni: http://wp.me/p27N3t-1CA
#Bianco: “Sì, prendevo soldi da #Lusi”: http://wp.me/p27N3t-1Cp
Terremoto nel Nord-Est: sale a 6 il numero dei morti : http://wp.me/p27N3t-1Co
Il leghista che fa lo spiritoso: “Terremoto nel nord Italia. Ci scusiamo per i disagi ma la #padania si sta staccando”: http://wp.me/p27N3t-1CH
La #Lega di #Bossi non c’è più, addio al raduno di #Pontida: http://wp.me/p27N3t-1CP
#Terremoto: #Lega punisce autore frase shock, #Venturi si dimette: http://wp.me/p27N3t-1CT
#Sgarbi: “L’#Emilia saprà reagire, non come l’#Abruzzo che si piange addosso”: http://wp.me/p27N3t-1CZ
domenica 20 maggio 2012

Sgarbi: “L’Emilia saprà reagire, non come l’Abruzzo che si piange addosso”

(Adnkronos) – “In Abruzzo stanno fermi a pensare che lo Stato sia inetto, senza reagire”. Se il terremoto che ha colpito l’Emilia avesse fatto tremare “il Molise, l’Abruzzo o altre Regioni del Sud Italia, allora la tragedia sarebbe doppia”. Lo dice all’Adnkronos Vittorio Sgarbi, critico d’arte ed ex sindaco di Salemi.

Sgarbi a Ferrara e’ nato e la notte scorsa ha mancato il terremoto di un soffio. “Sono passato a Ferrara verso le 2 – racconta – ero incerto se fermarmi o proseguire fino a Gorizia. Poi ho deciso di partire”. Ma se adesso l’Emilia fa i conti con crolli, morti e feriti, “l’aspetto positivo e’ che, come nel Friuli, la ricostruzione sara’ rapida, mentre nel meridione sarebbe stata una catastrofe”. E questo perche’ “gli emiliani non staranno certo con le mani in mano, mentre in Abruzzo, all’Aquila – attacca – si vive d’inerzia, tutto e’ fermo come all’inizio, si aspetta solo che lo Stato faccia qualcosa e intanto ci si piange addosso”.

domenica 20 maggio 2012

Terremoto: Lega punisce autore frase shock, Venturi si dimette

Il giovane esponente del Carroccio di Rovato, Stefano Venturi, si e’ dimesso da segretario di sezione a causa della frase shock postata su Facebook dopo il terremoto che ha colpito l’Emilia Romagna. Fabio Rolfi, segretario provinciale della Lega a Brescia, annuncia all’Adnkronos: ”Venturi ha rassegnato le dimissioni. E’ giusta questa scelta che ho sollecitato, perche’ gesti come questi non possono essere tollerati, sono contro il nostro codice etico”.
Adnkronos

Il leghista che fa lo spiritoso: “Terremoto nel nord Italia. Ci scusiamo per i disagi ma la padania si sta staccando”

       

domenica 20 maggio 2012

La Lega di Bossi non c’è più, addio al raduno di Pontida

La Lega di Umberto Bossi non c’è più e con lei se ne va il raduno di Pontida. Quando infatti mancano ormai solo tre settimane alla data fissata, il raduno leghista di Pontida pare non sia destinato a svolgersi. Non c’è ancora un annuncio ufficiale, ma i leghisti bergamaschi danno per certo l’annullamento. «Siamo ancora a livello di “non dovrebbe svolgersi”, perchè da Milano non ci hanno ancora comunicato niente a livello definitivo – chiarisce il sindaco leghista di Pontida Pierguido Vanalli – ma ci saranno i congressi nazionali di Lombardia e Veneto ai primi di giugno e poi il congresso federale a fine giugno».

domenica 20 maggio 2012

Il leghista che fa lo spiritoso: “Terremoto nel nord Italia. Ci scusiamo per i disagi ma la padania si sta staccando”

Su Facebook nella mattina di domenica 20 maggio è apparso questo commento: “Terremoto nel nord Italia. Ci scusiamo per i disagi ma la padania si sta staccando. La prossima volta faremo più piano”.

domenica 20 maggio 2012

‘tassa sulla disgrazia’: Calamità, lo Stato non paga più i danni

Terremoto nel Nord-Est: sale a 6 il numero dei morti
Trema l’Emilia: cinque vittime, un disperso. Ingenti i danni

Testo in vigore dal: 17-5-2012 IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA Visti gli articoli 77 e 87 della Costituzione; Ritenuta la straordinaria necessita’ ed urgenza di emanare disposizioni per il riordino del Servizio nazionale di protezione civile ed il rafforzamento della sua capacita’ operativa, nonche’ di garantire il corretto impiego e reintegro del Fondo nazionale di protezione civile, al fine di rendere piu’ incisivi gli interventi di protezione civile da parte della Presidenza del Consiglio dei Ministri; Viste le deliberazioni del Consiglio dei Ministri, adottate nelle riunioni del 30 aprile 2012 e dell’11 maggio 2012; Sulla proposta del Presidente del Consiglio dei Ministri, di concerto con i Ministri dell’economia e delle finanze, dell’interno e per gli affari regionali, il turismo e lo sport;

read more »

domenica 20 maggio 2012

Bianco: “Sì, prendevo soldi da Lusi”

Del presidente dell’Assemblea federale della Margherita Lusi ha detto che riceveva una vera e propria “paghetta”: 5mila euro al mese. Bianco oggi intervistato da Repubblica non smentisce, ma utilizza invece le argomentazioni che prima di lui Matteo Renzi aveva proclamato. I soldi del partito servono per l’attività politica.

La Margherita non e’ morta. E’ un partito che ha accolto dei finanziamenti come tutte le forze politiche, Fi, An, e i Ds. I soldi da me usati hanno finanziato solo l’attivita’ politica. Che altro si dovrebbe fare: comprare case o ville, affittare aerei privati?’.

domenica 20 maggio 2012

Terremoto nel Nord-Est: sale a 6 il numero dei morti

Un forte sisma di grado 5.9 della scala Richter, ha colpito stanotte alle 4.04, il Nord-Est. Cinque i morti accertati: quattro in provincia di Ferrara, dove sono morti tre operai e un custode rimasti schiacciati sotto il crollo di alcuni capannoni industriali nella zona tra Sant’Agostino e Bondeno. Una delle vittime è un 29enne di origini marocchine, residente a Crevalcore, morto schiacciato sotto il crollo del tetto di un capannone dell’azienda Ursa di Sant’Agostino. /Le prime immagini diffuse da Telestense.it. Video da TeleModena /GUARDA

domenica 20 maggio 2012

Grillo: “Il Pd chiede alle banche il pizzo alla rovescia”

“Parma ha 600 milioni di debiti, ma secondo me molti di più. Se eleggeranno il sindaco la prima cosa che deve fare è bloccare i documenti e mettere sotto sigilli tutto”.
domenica 20 maggio 2012

Gene Gnocchi a Parma: “Grillo come Berlusconi”

La sfida tra i due candidati a sindaco di Parma, vede la sfida tra due comici a supporto dei candidati sindaci, Gene Gnocchi a sostegno dell’amico e candidato a sindaco per il centrosinistra Vincenzo Bernazzoli.

Ecco cosa ha detto a sostegno dell’amico in lizza per la poltrona di sindaco della città emiliana:

”Questo confronto è stato impostato male, nessuna sfida fra di noi – ha risposto Gnocchi -.Io poi non ho gli ‘gnocchini’, al massimo gli gnocchetti che fa mio fratello in una trattoria qui vicino”.

“Ci sono comunque dei distinguo da fare Grillo impedisce ai suoi di parlare, si esprime in modo populista e, ad esempio, sul tema della giustizia parla quasi come Berlusconi. Le differenze ci sono eccome”.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: