Archive for aprile, 2012

lunedì 30 aprile 2012

Santoro: “Beppe Grillo non si rende conto che quando parla in pubblico non è come quando lo fa in teatro. Ha problemi di orientamento”

Questa è stata la frase più gentile: «Uno dei disastri recenti sono stati i partiti personali» ha detto ieri Michele Santoro su Beppe Grillo e il suo movimento Cinque Stelle. Intervistato da Lucia Annunziata a In 1/2 ora, su Raitre, il conduttore di Servizio Pubblico ha poi continuato così: «Negli Usa Clinton o Reagan non si sono mai sognati di farne uno. Perché invece in Italia dobbiamo avere i partiti di questo o di quell’altro? Mi fa schifo». E se fin qui Santoro — che nell’occasione si è ufficialmente autocandidato alla direzione generale di Viale Mazzini, in tandem con Carlo Freccero presidente—era rimasto più nel generico, l’attacco successivo aveva un bersaglio solo: «Ho sempre trovato positivo il ruolo che svolge Grillo nell’agitare temi che nessuno ha mai avuto il coraggio di agitare, ma lui rimane un artista». Non voleva essere un complimento. «Beppe è ancora convinto del fatto che gestisce il suo marchio, non si rende conto che quando parla in pubblico non è come quando lo fa in teatro. Ha problemi di orientamento».

read more »

lunedì 30 aprile 2012

Stiffoni espulso dalla Lega Nord

Per Stiffoni, intanto, è scattata l’espulsione dal Carroccio. “Abbiamo preso atto della autosospensione del senatore Stiffoni e il consiglio federale ha deliberato la sua cancellazione dal libro dei soci ordinari militanti il che equivale tecnicamente all’espulsione e Stiffoni quindi è fuori dal movimento”, ha annunciato il triumviro Maroni al termine del consiglio federale tenutosi questo pomeriggio nella sede della Lega Nord di via Bellerio,

lunedì 30 aprile 2012

Referendum 2012 del 6 maggio Il futuro dell’Isola in mano ai sardi

Il 6 maggio, con un’unica convocazione degli elettori, si svolgeranno i 5 referendum abrogativi regionali e i 5 referendum consultivi regionali. I cittadini saranno protagonisti di importanti decisioni come la diminuzione del numero dei consiglieri regionali. L’obiettivo è di raggiungere il quorum del 33%.

Con Decreto n. 18 del 20.02.2012 il Presidente della Regione e successivo Decreto di revoca n. 9/E del 10.03.2012 ha fissato la data di svolgimento dei 5 referendum abrogativi regionali e i 5 referendum consultivi regionali con i seguenti quesiti:

Referendum n. 1:

“Volete voi che sia abrogata la legge regionale sarda 2 gennaio 1997, n. 4 e successive integrazioni e modificazioni recante disposizioni in materia di “Riassetto generale delle Province e procedure ordinarie per l’istituzione di nuove Province e la modificazione delle circoscrizioni provinciali?”.

Referendum n. 2:

“Volete voi che sia abrogata la legge regionale sarda 1 luglio 2002, n. 10 recante disposizioni in materia di “Adempimenti conseguenti alla istituzione di nuove Province, norme sugli amministratori locali e modifiche alla legge regionale 2 gennaio 1997, n. 4?”.

Referendum n. 3:

“Volete voi che sia abrogata la deliberazione del Consiglio regionale della Sardegna del 31 marzo 1999 (pubblicata sul BURAS n. 11 del 9 aprile 1999) contenente “La previsione delle nuove circoscrizioni provinciali della Sardegna, ai sensi dell’art. 4 della legge regionale 2 gennaio 1997, n. 4?”.

Referendum n. 4:

“Volete voi che sia abrogata la legge regionale sarda 12 luglio 2001, n. 9 recante disposizioni in materia di “Istituzione delle Province di Carbonia-Iglesias, del Medio Campidano, dell’Ogliastra e di Olbia-Tempio?”.

Referendum n. 5:

“Siete voi favorevoli all’abolizione delle quattro province “storiche” della Sardegna, Cagliari, Sassari, Nuoro e Oristano?”.

Referendum n. 6:

“Siete voi favorevoli alla riscrittura dello Statuto della Regione Autonoma della Sardegna da parte di un’ Assemblea Costituente eletta a suffragio universale da tutti i cittadini sardi?”.

Referendum n. 7:

“Siete voi favorevoli all’elezione diretta del Presidente della Regione Autonoma della Sardegna, scelto attraverso elezioni primarie normate per legge?”.

Referendum n. 8:

“Volete voi che sia abrogato l’art. 1 della legge regionale sarda 7 aprile 1966, n. 2 recante “Provvedimenti relativi al Consiglio regionale della Sardegna” e successive modificazioni?”.

Referendum n. 9:

“Siete voi favorevoli all’abolizione dei consigli di amministrazione di tutti gli Enti strumentali e Agenzie della Regione Autonoma della Sardegna?”.

Referendum n. 10:

“Siete voi favorevoli alla riduzione a cinquanta del numero dei componenti del Consiglio regionale della Regione Autonoma della Sardegna?”.

read more »

lunedì 30 aprile 2012

La Minetti e il “Vecchio”, così Nicole definisce Berlusconi in alcune intercettazioni

Nicole Minetti è arrabbiata, su tutte le furie con “il vecchio”, il “pezzo di m…..”, “culo flaccido”, con il presidente del Consiglio Berlusconi per l’esattezza. Si sfoga, il consigliere regionale Pdl in Lombardia, l’igienista dentale salita in politica, proprio contro il Cavaliere. “E’ un pezzo di m…..Se vuole vedermi mi chiama lui, ma se vado ci vado con gli avvocati” avrebbe detto, intercettata, la consigliera regionale.

Parla con Clotilde Strada: “Non me ne fotte un c… se lui è il presidente del Consiglio o, cioè, è un vecchio e basta. A me non me ne frega niente, non mi faccio prendere per il culo. Si sta comportando da pezzo di m.. pur di salvare il suo culo flaccido”.

read more »

lunedì 30 aprile 2012

Di Pietro non sa cos’è l’ESM figuraccia davanti a una ragazza che lo intervista

Una ex dirigente del partito, Lidia Undiemi, lascia l’IDV con una lettera pubblica  per la complicità del partito con il governo Monti nella ratifica di trattati che rischiano di mettere in ginocchio la nazione in favore dei poteri finanziari e lui nemmeno sa di cosa si tratta facendo lo scarica barile con Orlando.
Non soltanto nessuno dei due ha risposto alla lettera aperta spiegando ai propri elettori di cosa si tratta, ma continuano a girare l’italia per ottenere ancora “poltrone” con gli stipendi d’oro di ruoli che stanno omettendo di svolgere al parlamento!
La cosa sconvolgente è, come potrete vedere dal video, che una ragazza di poco più di diciotto anni con una semplice domanda a bruciapelo metta in palese imbarazzo un dirigente nazionale di un partito che nasce e vive grazie all’idea di essere di lotta e opposizione ai poteri forti.

Di Pietro dimostra di non sapere nulla della questione e cita Rinaldi?
Quest’ultimo lavora al parlamento europeo mentre la ratifica del trattato ESM è in corso al parlamento nazionale con una società civile che si sta opponendo ormai da mesi con il lavoro svolto dalla Undiemi che ha lanciato numerosi appelli ai parlamentari.

read more »

lunedì 30 aprile 2012

Sgarbi contro Travaglio: “Siamo un grande paese, con un pezzo di merda come te”

video di fandellazanzara

1 maggio 2008 Sgarbi contro Travaglio: “Siamo un grande paese, con un pezzo di merda come te”

read more »

lunedì 30 aprile 2012

Nicole Minetti: “Berlusconi è solo un culo flaccido”


Alcuni giornali in queste ore hanno ripubblicato la famosa intercettazione nella quale la consigliera regionale della Lombardia Nicole Minetti se la prendeva con Berlusconi, in particolar modo con il suo aspetto fisico.

Si tratta della celebre intercettazione in cui la consigliera descrive alla segretaria Clotide Strada, Berlusconi come  uno con il “culo flaccido“: “Un vecchio, un pezzo di merda e basta… un culo flaccido”.

read more »

lunedì 30 aprile 2012

Ristorante “vietato ai politici”. Deputati indignati, “trattati come cani”

Un ristoratore di Fermignano (provincia di Pesaro e Urbino) ha deciso di vietare l’ingresso nel suo locale ai politici con tanto di cartello fatto affiggere, in bella evidenza, proprio all’ingresso dell’esercizio commerciale.

“Siamo al divieto di ingresso al ristorante ai politici, come ai cani: a quando l’obbligo per chi fa politica di girare con una croce gialla sulla giacca, come gli Ebrei sotto Hitler?” si e’ chiesto, sdegnato, l’on. Luca Paolini, deputato della Lega Nord, denunciando l’episodio e replicando, in tal modo, alla forte provocazione messa in atto dal ristoratore marchigiano. L’esponente del Carroccio ha incassato l’immediata solidarieta’ del deputato campano Vincenzo D’Anna, membro della Giunta per le Autorizzazioni a procedere di Montecitorio ed esponente della consulta regionale del Pdl Campania. “

read more »

domenica 29 aprile 2012

Maroni indice la ‘rivolta fiscale’ dei sindaci del Carroccio contro l’Imu

“Il prossimo primo maggio nel nostro raduno a Zanica – ha annunciato Roberto Maroni – lanceremo la disobbedienza civile e l’obiezione fiscale contro il pagamento dell’Imu. Invitiamo anche i nuovi sindaci – ha aggiunto l’ex ministro parlando a un incontro elettorale a Duino-Aurisina – a seguirci perché questo dell’Imu é un vero e proprio attentato al buon senso”.

In piena campagna elettorale per le amministrative di domenica 6 maggio, La Lega Nord promuove la ‘rivolta fiscale’ contro l’Imu facendo leva sui sindaci del Carroccio. L’iniziativa, che sarà lanciata martedì a Zanica (Bergamo), in occasione del ‘Lega Unita Day’, e’ stata spiegata così dall’ex ministro dell’Interno Roberto Maroni: ‘Promuoveremo la disobbedienza civile e l’opposizione fiscale, in modo da non mettere nei pasticci i cittadini. Coinvolgeremo i nostri oltre 500 sindaci perchè diano copertura a chi aderirà alla nostra iniziativa. La gente non deve scendere in piazza, ma deve fare obiezione fiscale. Allora si’ che salterà il banco’.

Maroni spera di intercettare la rabbia di tutti i sindaci che, come ha spiegato oggi Giuliano Pisapia, devono far pagare l’Imu ai cittadini ma l’imposta andrà tutta nelle casse dello Stato, mentre quelle dei comuni sono davvero in crisi.

read more »

domenica 29 aprile 2012

Euro 2012: Merkel disertera’ gare se non sara’ liberata Timoshenko

Angela Merkel non assistera’ ad alcuna gara degli Europei di calcio in programma in Polonia ed Ucraina, in segno di protesta nei confronti del governo di Kiev per la detenzione di Yulia Timoshenko. Il cancelliere tedesco ha esortato i ministri del suo governo a condividere la sua protesta fino a quando non sara’ liberato l’ex premier, che deve scontare una condanna a sette anni per abuso di potere e che e’ in sciopero della fame. Fara’ eccezione il ministro dell’Interno Hans Peter Friedrich, responsabile della politica sportiva del governo tedesco, e che ha gia’ dichiarato che assistera’ alla gara tra Germania e Olanda, se gli sara’ consentito di visitare la Timoshenko. (AGI) .

read more »

domenica 29 aprile 2012

Mai Più Complici – Petizione contro la violenza sulle donne

Mai più complici

Cinquantaquattro. L’Italia rincorre primati: sono cinquantaquattro, dall’inizio di questo 2012, le donne morte per mano di uomo. L’ultima vittima si chiama Vanessa, 20 anni, siciliana, strangolata e ritrovata sotto il ponte di una strada statale. I nomi, l’età, le città cambiano, le storie invece si ripetono: sono gli uomini più vicini alle donne a ucciderle. Le notizie li segnalano come omicidi passionali, storie di raptus, amori sbagliati, gelosia. La cronaca li riduce a trafiletti marginali e il linguaggio le uccide due volte cancellando, con le parole, la responsabilità. E’ ora invece di dire basta e chiamare le cose con il loro nome, di registrare, riconoscere e misurarsi con l’orrore di bambine, ragazze, donne uccise nell’indifferenza. Queste violenze sono crimini, omicidi, anzi FEMMINICIDI. E’ tempo che i media cambino il segno dei racconti e restituiscano tutti interi i volti, le parole e le storie di queste donne e soprattutto la responsabilità di chi le uccide perché incapace di accettare la loro libertà.

read more »

domenica 29 aprile 2012

Sgarbi contro Grillo e il M5S “partito per albergatori”. “Grillo comprò una porsche quando io ancora andavo in bicicletta. E veniva a casa mia a corteggiare mia sorella.”


video di
video di Stefano Fugazzi

Vittorio Sgarbi vs Movimento 5 Stelle. Uno scontro titanico quello avvenuto nel corso di RADIO INFILTRATO

read more »

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: