Posts tagged ‘referendum’

mercoledì 15 agosto 2012

Di Pietro: La nuova legge sul finanziamento dei partiti legittima e incentiva le tangenti

La nuova legge sul finanziamento dei partiti, varata a luglio e scritta dalla Casta su proposta di ABC, incentiva le donazioni dei privati ai partiti, gli permette di scaricarsele dalla dichiarazione dei redditi. E’ una legge che legittima e incentiva le tangenti. Deve essere abolita prima che finisca di distruggere l’Italia. Per questo, noi dell’Italia dei Valori avvieremo dall’inizio di ottobre la raccolta di firme per un referendum sulla completa abolizione dei finanziamenti (sia pubblici che privati) ai partiti.

Questo è quanto appare nel profilo facebook di Antonio Di Pietro

venerdì 10 agosto 2012

Antonio Di Pietro e la Legge Elettorale

O a elezioni anticipate, o a scadenza regolare, siamo comunque a pochi mesi dalla chiamata alle urne. Posto che il Porcellum va cancellato, in Parlamento stanno però cercando di fare una legge elettorale per escludere chi, ai loro inciuci e ai loro inguacchi, non ci vuole stare. Una proposta seria e concreta c’è ed è quella che hanno firmato un milione e duecentomila cittadini con il referendum, per dare la possibilità di governabilità, ma anche di democrazia.

Così su facebook

mercoledì 23 maggio 2012

L’elenco dei 412 deputati che hanno salvato il finanziamento pubblico ai partiti

Il finanziamento pubblico ai partiti è salvo, l’Aula della Camera ha respinto ieri gli emendamenti alla legge che riduce il finanziamento pubblico ai partiti che puntavano ad abrogarlo completamente così come peraltro prevede l’esito del referendum del 1993, quando il 90,3 per cento degli italiani votò  contro questo modo di finanziare la politica.

Ad eccezione di Idv, Lega, Radicali e qualche esponente del Pd, gli emendamenti che puntavano ad abolire il finanziamento pubblico sono stati bocciati da 412 deputati su 505 presenti, quasi tutti del Pd, dell’Udc e del Pdl.

mercoledì 2 maggio 2012

Di Pietro: “la politica dia risposta al rimborso elettorale”

«I partirti finora hanno fatto finta di non vedere come il rimborso elettorale fosse un meccanismo per nascondere il finanziamento. Ora, con la mobilitazione dei cittadini, la politica deve dare una risposta». Lo ha detto Antonio Di Pietro, ospite di Radio Anch’io. «l’11 maggio -ha ricordato il leader dell’Idv- depositeremo in Parlamento le 300mila firme che abbiamo raccolto contro questo meccanismo di finanziamento dei partiti, dopo che abbiamo già depositato in Cassazione le firme per il referendum abrogativo. Il Parlamento faccia la sua parte per modificare le regole del finanziamento ai partiti».

martedì 3 aprile 2012

Lega Nord: Belisario (Idv), nel Carroccio non solo poche mele

(Asca) Felice Belisario, presidente dei senatori Idv, prende posizione sulle inchieste giudiziarie che riguardano alcuni esponenti del Carroccio: ”Alla fine i nodi vengono al pettine. La Lega che si e’ sempre messa sul piedistallo dell’intergrita’ morale, adesso si ritrova nei guai fino al collo con il tesoriere Francesco Belsito, Stefano Bonet e Paolo Scala indagati per appropriazione indebita aggravata, riciclaggio e truffa ai danni dello Stato”.

martedì 20 marzo 2012

Italia dei Valori lancia referendum, abrogare finanziamento partiti

(Ansa) ROMA – L’Idv sta mettendo a punto il quesito referendario “che verrà presentato la prossima settimana” per abrogare l’attuale legge sul finanziamento pubblico dei partiti. Lo annunciano il portavoce Leoluca Orlando e i capigruppo Massimo Donadi e Felice Belisario in una conferenza stampa.

http://www.ansa.it/web/notizie/rubriche/politica/2012/03/20/visualizza_new.html_134740373.html

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: