Posts tagged ‘Futuro e Libertà’

mercoledì 26 febbraio 2014

Fraschini candidato sindaco di Pavia insulta Kyenge “merda” e Boldrini “odiosa milf rossa”

martedì 16 ottobre 2012

Fini: “Renzi mi è simpatico ma l’ unico suo messaggio è quello di rottamare”

Fini: “Renzi mi è simpatico ma l’ unico suo messaggio è quello di rottamare: mi sembra un po’ poco per chi vuole guidare un grande partito come il Pd e l’Italia. Siccome anche io sono tra questi aggiungo che sono orgoglioso che gli italiani mi abbiano dato la fiducia per 29 anni. Questa polemica non ci sarebbe se avessimo una legge che affida agli elettori la possibilità di scegliere i candidati, poco importa se con i collegi o con le preferenze”.

Nelle prossime settimane ci sarà chiarezza sulla possibilità di presentare un raggruppamento con pochi punti concreti e realistici e verificare su questi pochi punti concreti chi è disponibile a formare un’ intesa dei moderati.

venerdì 6 aprile 2012

Vendola, Formigoni e Bocchino su Twitter sui finanziamenti ai partiti e sulla tesoreria

Nichi Vendola

Roberto Formigoni

venerdì 6 aprile 2012

Liste pulite: Gianfranco Fini lancia le due petizioni di FLI per la trasparenza e contro le corruzzioni

Fli fa dunque appello agli italiani, affinché sottoscrivano due petizioni:

1) La prima, per chiedere al Parlamento italiano di procedere al più presto ad una modifica degli artt. 28 e 29 del Codice Penale, al fine di allontanare dai pubblici uffici quanti siano stati condannati per reati come l’associazione per delinquere, anche di stampo mafioso (artt. 416, 416 bis, 416 ter c.p.), il peculato (artt.314, 316, 316 ter c.p.), la malversazione (artt. 315, 316 bis c.p.), la concussione (art. 317 c.p.), la corruzione (artt. 318, 319 ter, 320, 322, 322 bis c.p.), la turbativa degli appalti (art.353, 353 bis c.p.), la frode nelle pubbliche forniture (art. 356 c.p.) la rapina (art 628 c.p.) l’estorsione (art. 629 c.p.) l’usura (art. 644 c.p.) e il traffico illecito di rifiuti. Inoltre, si chiede di prevedere in ogni caso di condanna per i reati predetti, la sanzione accessoria dell’interdizione perpetua dai pubblici uffici;

2) La seconda, per il rispetto dei requisiti di onestà, onorabilità, insospettabilità, sobrietà e merito nella individuazione delle candidature elettorali, considerato che una delle principali cause del discredito che ha colpito la politica italiana è l’opacità dei partiti politici e dei criteri di selezione dei loro rappresentanti istituzionali. Attraverso questa petizione, chiediamo che tutti i partiti e movimenti politici si impegnino subito, con apposite e inderogabili norme statutarie, a non candidare nelle proprie liste e a non indicare per la nomina ad incari pubblici quanti siano stati condannati, anche in via non definitiva, per reati quali l’associazione per delinquere, anche di stampo mafioso (artt. 416, 416 bis, 416 ter c.p. ), il peculato (artt.314, 316, 316 ter c.p. ), la malversazione ( artt. 315, 316 bis c.p. ), la concussione ( art. 317 c.p. ), la corruzione (artt. 318, 319 ter, 320, 322, 322 bis c.p.), la turbativa degli appalti (art.353, 353 bis c.p.), la frode nelle pubbliche forniture ( art. 356 c.p. ) la rapina (art 628 c.p.) l’estorsione (art. 629 c.p.) l’usura (art. 644 c.p.) e il traffico illecito di rifiuti.

Da oggi sarà possibile collegarsi al sito www.listepulite.it dal quale sarà possibile scaricare il testo integrale delle petizioni, aderire inserendo i propri dati direttamente on line e aggiornarsi sui punti di raccolta che dirigenti e militanti di Fli organizzeranno su tutto il territorio nazionale.

da Listepulite.it

www.listepulite.it

www.futuroeliberta.it

mercoledì 4 aprile 2012

Italo Bocchino su Twitter: FLI dice basta: chi viene condannato in via definitiva deve essere espulso per sempre dalla vita pubblica

Segnamoci queste Frasi di Italo Bocchino @FLIbocchino

martedì 3 aprile 2012

Francesco Storace (La Destra): “Fini parla di legalità? Ecco, magari restituisce la casa di Montecarlo…”

(ANSA) – ROMA, 3 APR – «L’annuncio di Fini per iniziative di trasparenza e legalità all’interno dei partiti non ci lascia indifferenti: magari è la volta buona che restituisce la casa di Montecarlo ai legittimi proprietari.». È quanto scrive su Facebook, Francesco Storace, segretario nazionale de La Destra. (ANSA).

martedì 3 aprile 2012

Fini su Twitter: Ringrazio B per il merito che mi ha riconosciuto. Se fossi stato zitto e buono lui sarebbe ancora premier.E l’Italia sarebbe alla bancarotta

Questo il tweet di Gianfranco Fini su Twitter replicando a Silvio Berlusconi che aveva detto: senza la diaspora di Fli sarei ancora al governo.

martedì 3 aprile 2012

Fini a Trani si allea con Vendola, Di Pietro, Bersani, verdi e socialisti

© DAW-BLOG/DAW-NEWS

A Gianfranco Fini piace la sinistra: Fli a Trani forman un cartello elettorale con Italia dei Valori, Sel, Verdi, Psi e Partito Democratico.

E per non farsi mancare nulla hanno coinvolto pure l’Udc. Il candidato sindaco è Ugo Operamolla, di anni 72 e professione avvocato.

http://www.daw-blog.com/2012/04/03/ma-allora-e-un-vizio-fini-a-trani-si-allea-con-vendola-di-pietro-bersani-verdi-e-socialisti/

Udc e le alleanze variabili
Taranto: Udc appoggia un sindaco comunista, mollato però da Rifondazione e Comunisti Italiani
Comacchio: Fli sta con la sinistra e il PD
Parma: Se il Pd sta con gli ex fascisti
A Cantù la Lega Nord si allea coi fascisti
Fini su Twitter: Ringrazio B per il merito che mi ha riconosciuto. Se fossi stato zitto e buono lui sarebbe ancora premier.E l’Italia sarebbe alla bancarotta

sabato 31 marzo 2012

Bocchino: : “Lombardo è diverso da Romano e Cosentino…”

(Adnkronos) – «Su Lombardo non c’è nessuna decisione della magistratura che vada oltre le indagini, se e quando sarà rinviato a giudizio, il presidente della Regione saprà bene cosa fare. Noi apprezziamo molto la sua decisione già annunciata di dimettersi in caso di rinvio a giudizio». Lo ha detto a Palermo il vicepresidente di Fli, Italo Bocchino, commentando gli sviluppi giudiziari del governatore siciliano, Raffaele Lombardo. «Lombardo – ha aggiunto – dimostra di essere un politico diverso da Romano e Cosentino, che non hanno nè detto nè fatto la stessa cosa. Lasciamo decidere la magistratura con grande serenità».

http://www.daw-blog.com/2012/03/31/bocchino-lombardo-e-diverso-da-romano-e-cosentino/

Bocchino: “Orlando sindaco? Niente minestre riscaldate”

Seguici su twitter
Abbonati agli rss
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: