Archive for aprile 11th, 2012

mercoledì 11 aprile 2012

Lega, Maroni da pm Milano, “pronti a costituirci parte civile”

(Reuters) – L’ex ministro dell’Interno Roberto Maroni è stato oggi in procura a Milano per una “visita di cortesia” ai magistrati Alfredo Robledo e Paolo Silvestrini – titolari di un’inchiesta per appropriazione indebita e truffa ai danni dello Stato da parte dell’ex tesoriere del Carroccio – e ha annunciato che la Lega Nord è pronta a costituirsi parte civile.

Al termine dell’incontro, a cui hanno partecipato anche il neo tesoriere Stefano Stefani e il sindaco di Varese Attilio Fontana e che si è tenuta su richiesta del Carroccio, Maroni ha ribadito di ritenere la Lega “parte offesa” e ha aggiunto che “qualcuno ha approfittato della buona fede di Umberto Bossi”.

mercoledì 11 aprile 2012

Bocchino su Twitter: Trota devolva liquidazione Regione Lombardia in beneficenza

Bocchino su Twitter:  Trota devolva liquidazione Regione Lombardia in beneficenza

mercoledì 11 aprile 2012

Sondaggio Ipsos per Ballarò: durissimo colpo per la Lega perde il 3,2%a vantaggio di PDL, IDV e M5S. La Destra, raddoppia i consensi

Autore: IPSOS
Committente/Acquirente: Ballaro’ – Rai
Pd 26,2% (-0,8%)
Pdl 22,2 (+0,4%)
Lega Nord 6,5 (-3,2%)
Idv 9,4 (+0,4%)
Udc 8% (+0,3%)
Sel 7,2% (-)
mercoledì 11 aprile 2012

Formigoni: “Ricandidare la Minetti? No. Mi dissero che era ragazza acqua e sapone, ma se avessi saputo…”

Intervistato da Repubblica, alla domanda se candiderebbe ancora nel suo listino Nicole Minetti, Formigoni risponde: «col senno di poi no», e aggiunge: «Mi dissero che era una ragazza acqua e sapone, certo se avessi saputo…».

 

mercoledì 11 aprile 2012

La Padania 11 Aprile 2012: Si Ricomincia

La Padania dell’11 Aprile 2012

mercoledì 11 aprile 2012

Lega: Calderoli, su di me notizie ridicole, di questo passo leggerò che ho favorito basi Ufo sulla Terra

“In merito alle notizie pubblicate da un organo di informazione, che mi vedrebbero promotore di un finanziamento da parte della Lega a favore di un cementificio, preciso che mai ho conosciuto in vita mia nè mai ho intrattenuto rapporti con cementifici o titolari di tali attività”. Lo afferma in una nota, Roberto Calderoli. “La notizia oltre che infondata è veramente ridicola. Non vorrei, di questo passo, trovarmi sui giornali come responsabile del finanziamento di basi UFO sulla Terra”.

http://www.ansa.it/web/notizie/rubriche/topnews/2012/04/11/visualizza_new.html_183537853.html

mercoledì 11 aprile 2012

Belsito: “Per molti sono il diavolo. Ma molti sapevano”

Nella “Lega molti sapevano”. “Posso chiarire tutto, io ero solo un contabile – ha detto al cronista – non ho mai agito per i fatti miei. Oggi per tutti sono il diavolo, io mi tengo la croce e la porto. Ma ho fatto solo il mio lavoro, e sono stato un buon amministratore”.

“Ora non voglio parlare di indagini. Prima vogliamo vedere le carte, io e i miei legali, capire quali sono le contestazioni. Poi qualcosa dirò”. “Io avrei voglia di parlare, di spiegare tutto – ha aggiunto – Ma c’è un’inchiesta, c’è il lavoro delle procure. Ho l’ordine dal mio avvocato di non aprire bocca, di non parlare di nulla che riguardi le indagini. Parlare in questo momento non ha senso. Per tutti Belsito è il diavolo”.

http://www.ilsecoloxix.it/p/genova/2012/04/11/APBHwnHC-belsito_sapevano_molti.shtml#axzz1riov7RkK

mercoledì 11 aprile 2012

Bossi in lacrime si scusa col popolo padano: “I miei figli? Li ho rovinati io facendoli entrare nella Lega”

”Voglio dire che siamo uniti ma una specie di complotto c’e’ stato. Belsito? Il nostro ex tesoriere stava morendo, affido’ tutto a Belsito, mi chiese di prenderlo al suo posto. Maroni? Lui non e’ mai stato un traditore. La cosa principale stasera e’ fare un giuramento da parte di chi deve dirigere la Lega. I cerchi magici non esistono. Hanno scritto che mia moglie fa le messe nere e invece insegna a scuola. I miei figli? Li ho rovinati io facendoli entrare nella Lega”.

mercoledì 11 aprile 2012

Rosi Mauro: “Non vedo perché dovrei dimettermi”

Ospite di ‘Porta a Porta’, il vicepresidente del Senato Rosi Mauro respinge l’ipotesi delle dimissioni: “Innanzitutto voglio dire la verità e poi vedremo. Le verità in questa vicenda devono ancora emergere perché quel che ho visto finora è un processo mediatico senza precedenti”. E ribadisce: “Non vedo perché dovrei dimettermi”.

“Calderoli non l’ho sentito, Maroni neppure, ma oggi mi ha chiamato Bossi per dirmi che, per opportunità politica, sarebbe meglio che mi dimettessi. Ma, proprio per opportunità politica io ho risposto di no, e in venti anni è la prima volta che dico no a Bossi”.

mercoledì 11 aprile 2012

Maroni parla già da leader: «Lega primo partito del Nord è il mio sogno nel cuore»

Sono giorni di passione, di dolore ma anche di rabbia per l’umiliazione e per l’onta subita”. “Sono momenti di dolore per noi, per i militanti e per Bossi che non merita quello che è successo. Lo conosco da 40 anni e sono certo che non c’entra niente, ma ha fatto un gesto di grandissima dignità, si è dimesso”,

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: